Cagliari, Giulini gongola: “Con la Fiorentina la partita più bella di sempre. Simeone? Eravamo su Defrel…”

Cagliari, Giulini gongola: “Con la Fiorentina la partita più bella di sempre. Simeone? Eravamo su Defrel…”

Giulini ritorna sulla rotonda vittoria contro la Fiorentina

di Redazione VN

Il patron del Cagliari Tommaso Giulini ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport. Eccone alcuni estratti interessanti anche in chiave viola

Simeone? Stavamo trattando lui e Defrel, quando si è infortunato Pavoletti abbiamo puntato per caratteristiche su Simeone. Aveva già una trattativa avanzata con la Samp, bravo Carli a partire di corsa per andare a convincerlo. Astori? A Davide penso spesso, gli abbiamo dedicato anche un campo a Betlemme dove giocano i bambini palestinesi. Quando presi il Cagliari fu lui a raccontarmi tutto ciò che era e rappresentava il club, nei minimi particolari. Un ragazzo speciale che manca a tutti. Vittoria con la Fiorentina? Personalmente è stato il più bel Cagliari che ho visto giocare da quando sono nato, 42 anni fa. Quindi dopo lo storico scudetto e senza nulla togliere a formazioni successive, ma l’ora di gioco con la Fiorentina è stata stupenda.

Una batosta che nasce da lontano. E si scopre che la Fiorentina si è fermata a San Siro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy