Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Bucciantini: “Fiorentina? Può sbagliare gara, ma c’è identità e testa. Quarta…”

Bucciantini: “Fiorentina? Può sbagliare gara, ma c’è identità e testa. Quarta…”

Le parole del giornalista sul momento viola. E sul dualismo Piatek-Cabral dice la sua

Redazione VN

Intervenuto ai microfoni di Radio Bruno, il giornalista Marco Bucciantini ha commentato le ultime vicende di casa viola dopo la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia: "Questa squadra ha una grande identità e mentalità, a volte sbaglia qualche partita a prescindere dagli avversari ma è continua nella sua proposta di gioco e nelle sue idee. E dopo un passo falso, quando torna in campo la volta successiva riesce a fare quello che ha preparato. La Fiorentina, per come si è sviluppata la Coppa Italia è un "panda", una specie a rischio: ha giocato in 10 due partite e compiuto un'impresa sia a Napoli che a Bergamo.

In campionato - continua - ci si può permettere di giocarne una male e due bene, soprattutto se pensiamo a dove eravamo lo scorso anno. Spero che questa settimana abbia riportato l'attenzione sulla squadra e non su chi è andato via (Vlahovic n.d.r.). Il gol del 2-3? Italiano ha capito che quella fosse l'ultima azione della partita, non c'era bisogno di tenere il pareggio ma di giocarsela con una mischia. Se fossimo andati ai supplementari si sarebbe esposto a un destino certo. Piatek? Non può ritardare l'inserimento, perché il gioco di Italiano richiede immediatamente questo, su Cabral hai avuto "intuito" su un calciatore cresciuto nel calcio di periferia che rispetto a Piatek è più valido nei movimenti per la squadra. Martinez Quarta? Nel miglior intervento difensivo visto da quando è a Firenze è stato espulso...".

 (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)re