Bucchioni: “A Corvino dovevano strappare il patentino. Doveva chiedere scusa a Firenze ed ai fiorentini”

“Un nome ad effetto? Direi Ibrahimovic. Porterebbe marketing e merchandising e a 38 anni sa ancora dire la sua”

di Redazione VN

Il giornalista ed opinionista Enzo Bucchioni, questa sera ospite negli studi televisivi di Toscana Tv alla trasmissione “30° minuto” (clicca qui per la diretta streaming), ha rilasciato alcune dichiarazioni in riferimento alla Fiorentina:

“Commisso è il 260° uomo più ricco del mondo, Della Valle 1700°, già da qui si capiscono i rapporti di forza.
Bertolacci? Adesso è difficile portare giocatori perché la Fiorentina è fuori dalla coppe, non illudiamoci che adesso arrivi un nuovo Mario Gomez. Higuain? Se devo fare un nome a effetto, punto su Ibrahimovic. Fa crescere marketing e merchandising, a 36 anni ha ancora i colpi. Se fossi Commisso la farei.

Perché Commisso ha confermato Montella? Gli avvocati che hanno seguito la trattativa hanno visto che la coppia Pradè-Montella ha fatto benissimo insieme, decidendo di riportare l’orologio al 2012. E’ giusto così, negli Stati Uniti la meritocrazia vince, anche se tutti sono sotto esame.

Il centrocampo della Fiorentina è tutto da rifare. Corvino nelle ultime due stagioni aveva consegnato un centrocampo vergognoso, da prendergli il patentino e strapparglielo. Non mi capacito come una famiglia attenta come i Della Valle abbia permesso a questo individuo di spendere milioni e milioni. Ha speso 180 milioni negli ultimi due anni portando giocatori impresentabili. Ha quasi portato la Fiorentina in Serie B, doveva fare solo una cosa: chiedere scusa a Firenze ed ai fiorentini”.

 

Violanews consiglia

 

Pedullà: “Milan-Veretout, incontro positivo. In arrivo l’offerta, le cifre…”

Dalla Francia: Zeffane occasione a costo zero per la Fiorentina

33 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. cosimo - 1 anno fa

    il lavoro del sig.Corvino probabilmente come utilità per la squadra potrà aver fatto degli errori però alla fiorentina a portato dei calciatori acquistati a cifre che oggi valgono tre volte il prezzo d’ acquisto se questo è non saper fare il proprio lavoro? mi dica lei Sig Bucchioni chi è quel pazzo che continua a darle lo stipendio, lei per la categoria dei giornalisti è un vergogna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio62 - 1 anno fa

    Bucchio’..basta scorrere un pò l’archivio degli articoli tuoi nello scorso calciomercato (cosa che in un mondo che ha scarsissima memoria, viene anche reso, qui dentro, molto molto difficile fare!) per leggere tuoi articoli in cui sostieni che “Pjaca non verrà mai alla Fiorentina (sottintendendo: troppo forte per noi e le possibilità di Corvino)” e durante il campionato accusare Corvino di averlo preso! Se la consultazione dell’archivio, qui dentro, fosse resa più facile, sarebbe, per te, molto, molto più difficile cambiare versione e pareri e mettersi al vento!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. @VF1926 - 1 anno fa

    Tutto questo accanimento solo perchè non è rientrato nei quadri societari della società gestita dalla passata proprietà. Oltre che allo stadio dovrebbero imperirle di entrare a Firenze.
    Anche a noi tifosi non piace Corvino e pensiamo che ci siano Direttori miglori ma la cattivaria e la tempistica delle sue dichiarazioni è vergognosa e non fa onore alla categoria che rappresenta. L’Atalanta è arrivata terza con gente come Palomino, Masiello, Toloi, Castagne, Pasalic, Reca…. tutto fuorichè campiononi. L’ago della bilancia al contrario lo avevano in panchina (Gasperini). Dimenticavo, l’Atalanta ha in organico anche Ilicic che lei criticava appena metteva piede sul rettangolo di gioco.
    Degno rappresentante delle “penne” di Firenze.
    Sempre a pensare che la differenza la facciano solo i calciatori ed a fomentare attriti che non giovano alla nostro Fiorentina. Seguirò il campionato di Muriel all’Atalanta (così scrivo i suoi presunti colleghi) ricordandomi delle sue parole.
    Vergogna lei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. zachini - 1 anno fa

      La coincidenza incredibile è che “qualcuno” ha letteralmente cambiato sponda appena non è più potuto entrare nello stadio con l’accredito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bono i'vino - 1 anno fa

    Perchè queste esternazioni non le hai fatte durante l’ultima sciagurata stagione della Viola?
    SFV
    p.s.
    E poi Corvino e i DV sono il passato. Concentriamoci sul presente e sul futuro. Basta alimentare discussioni che non portano a niente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilRegistrato - 1 anno fa

    Su Corvino abbiamo gia’ detto tutto. Ora Corvino e’ a casa sua in Salento e alla Fiorentina non ci tornera’ mai piu’. I Della Valle sono nelle Marche con i loro impegni aziendali e nel calcio non metteranno piu’ piede. Inutile insistere su argomenti che ormai non servono piu’ a nessuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Capitano Ferrucci - 1 anno fa

    Che bella la nostra città, in piena filosofia medievale, ci si divide su tutto…
    Anche su un signore che ha fallito gli obbiettivi sportivi nei suoi ultimi SEI LUNGHI ANNI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. zeus - 1 anno fa

      Probabilmente ha fallito gli obiettivi sportivi ma non credo abbia fallito quelli…personali! con all’interno della società NESSUNO che ci capiva di calcio, ma solo di pareggio finanziario.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gariboldi - 1 anno fa

    Nella sostanza è quello che dico io da due anni, ma nella forma e nella tempistica siamo completamente fuori. Purtroppo siamo in Italia e lo sport preferito è quello di dare addosso al potente decaduto, dopo averne blandito le grazie quando potente lo era davvero. Tutti i cari giornalisti, tutti eh, che incensavano le “corvinate”, l’abilità nel trattare, la sagacia del mediatore d’altri tempi, l’astuzia nel dimezzare il monte ingaggi mantenendo un'”ottima e giovane squadra”, dove sono oggi? Perché non hanno iniziato due anni fa a dire che stavamo precipitando in un baratro? Ora è facile, certo, ma prima perché tutti zitti? Passi per alcuni poveri tifosi di modeste vedute, terrapiattisti viola, che ancora un mese fa dicevano che sarebbe stato utile ringraziare Corvino, che dopo tre giornate eravamo vicini alla Champions e che senza i DV sarebbe stata la serie D, li compatisco, ma i giornalisti? gli esperti? Facile ora, ma perché siete stati zitti per anni??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MixViola - 1 anno fa

      Bistecca club.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Capitano Ferrucci - 1 anno fa

    Il manager Corvino:
    Arroganza
    Presunzione
    Capacità di rapportarsi con gli altri Zero
    Idee di 15 anni fa
    CHAPEAU…. a lui è chi lo a scelto a gestire un azienda da più di 100 milioni di fatturato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. MixViola - 1 anno fa

    Buck non salta sul carro, perché il suo atteggiamento critico verso le politiche societarie è cominciato 3 anni fa, quando era evidente anche ai ciechi che i DV stavano affossando se stessi e la Viola.
    In realtà a chiedere scusa dovrebbero essere anche gli pseudo tifosi che da gennaio 2016 non hanno fatto una piega riguardo allo scempio che stava succedendo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-2073653 - 1 anno fa

    Ma il Brandon Lee di Vernole è ancora a casa??? Non l’hanno subito riassunto altrove un genio del mercato come lui?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Popeye FVS - 1 anno fa

    Passa il carro dei vincitoriiiii! Ecco Bucchioni che di rincorsa arriva!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 1 anno fa

      Quando passa il carro dei furbi sarà il turno tuo….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sommo Poeta - 1 anno fa

        Ti sei svegliato pimpante stamattina!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 1 anno fa

          E’ sempre profondo nei suoi concetti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Freddy - 1 anno fa

    Si vergogni dott. Bucchioni! Si vergogni!
    Sta cercando d’ingraziarsi qualche tifoso, i nuovi proprietari, il nuovo d.s.
    Corvino nel bene e nel male ha sempre fatto quanto richiesto dalla famiglia Della Valle, perfetta unità d’intenti, tanto ch’è appena smontata la squadra e venduto i vendibili dell’era Prade gl’hanno rinnovato il contratto.
    Certo molto più facile attaccare Corvino che i Della Valle, loro tra le altre cose sono editori potrebbero farle male alla carriera.
    Per dirla alla Don Abbondio “Il coraggio se uno non ce l’ha, nonmselo può dare”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ben hur - 1 anno fa

      Vergognati te,che difendi questi raccattati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Fungaccio_VIOLA - 1 anno fa

    Boia deh…. Oggi potenzialmente ha anche ragione…. ma a me e mi fa veni’ comunque il mal di testa ogni volta che ciaba, maremma ‘mpestata…!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-14297066 - 1 anno fa

    Penoso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. STEFANO - 1 anno fa

    Caro Bucchioni, molto facile sputare e sparare a zero su Corvino ora. Corvino ha solo fatto il lavoro percui è stato chiamato a Firenze. Ha lavorato bene per quello che gli è stato chiesto e dato a disposizione. Non è stato lui a prendere la decisione di mandare via Pioli. Ha fatto un mercato l’estate scorsa, che tutti compreso lei, riteneva da 6,5/7 in pagella. Non si può dare a lui la colpa del 13 posto. I giocatori e l’allenatore hanno questa piena responsabilità perche loro e solo loro hanno sbaglisto atteggiamento e rendimento nelle partite fallite con squadri minori. Il Sig. Corvino può aver sbagliato alcuni acquisti ma ne ha azzeccsti ampiamente altri e le richieste che hanno tutti i titolari della Fiorentina lo dimostra. Per cui Sig. Bucchioni cerchiamo di essere più obbiettivi, grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Cosimo de' Medici - 1 anno fa

    Fintanto che Corvino era potente e comandava, la pletora di giornalisti si inginocchiava a comando.
    Famosa è la foto a Moena di Corvino a bere un caffè al bar con tutti i giornalisti a seguito.
    Ora che il “dittatore” è caduto, inizia il gioco a umiliarlo, in pieno stile Piazzale Loreto.
    Non cambierete mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. ziomario - 1 anno fa

    A riguardo di Corvino per me ha perfettamente ragione. I risultati e i numeri sono quelli. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13664476 - 1 anno fa

    SCIOCCHEZZE DEGNE DI QUERELA CON RISARCIMENTO SICURO:CORVINO AVREBBE SPESO IN 2 ANNI 180 MILIONI?QUESTO È UN MITOMANE !!!FORZA VIOLA SEMPRE E AD MAIORA!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. emilio - 1 anno fa

    … BUCCHIONI PARLA COME UN LIBRO STAMPATO E SPESSO CI PIGLIA….MA SE FACESSE MENO IL SAPUTELLO RISULTEREBBE PIU’ SIMPATICO !!! AMEN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. 29agosto1926 - 1 anno fa

    Continuo della mia idea. È un personaggio odioso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 1 anno fa

      Tu te ne intendi molto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 1 anno fa

        Dai Like sembra che tu te ne intenda ancora di più.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. filippo999 - 1 anno fa

    a parte che non ne ha 36 , ma quasi 38….mi sembrano un pò tantini , per uno che
    verrebbe a giocare per un ingaggio certamente molto alto…non c’è bisogno di prendere
    Ibrahimovic per fare un buon mercato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. user-3713546 - 1 anno fa

    Grande Bucchioni.. .Mentre Prade nel 2016 lascio la Fiorentina a Corvino in Europa e con ottimi giocatori in tutti i reparti…questo troglodita l’ha lasciata quasi in B, smantellata e con 47 bidoni da svendere e regalare…senza più i talenti Zaniolo, Mancini, Piccini, e Gollini regalati a DS più furbi e competenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Dellone68 - 1 anno fa

    Commento molto tardivo, ma evidentemente prima non poteva essere altrettanto forte. Ad ogni modo non ne poteva più nessuno del Letterato e dei DV. Sembra quasi incredibile, ma alla fine ce ne siamo liberati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 1 anno fa

      Veramente è uno dei pochi che si è permesso di criticare il Dio sceso in terra degli uomini mercato….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy