Brovarone: “Oggi contava solo vincere”

Il commento a caldo dell’opinionista di Radio Bruno

di Redazione VN
Bernardo-brovarone

Questa le parole di Bernardo Brovarone al termine di Fiorentina-Crotone come sempre dai microfoni di Radio Bruno

Servivano punti e questo contava, la cosa che mi è piaciuta maggiormente è lo spirito di tutta la squadra con dei visi sereni soprattutto nel primo tempo. Avevano voglia di fare qualcosa tutti insieme, il Crotone ha preso 43 gol nel girone di andata, ma ha anche pareggiato contro la Juventus. Quando è obbligatorio vincere come lo era oggi non è mai facile giocare e invece ho visto dei ragazzi sereni e questi passaggi ti portano ad avere più tranquillità. La classifica adesso è migliore, ci sono ancora dieci giorni di mercato che possono dare energia a questa squadra e credo che un paio di operazioni possano essere fatte. Il punto debole? E’ il lato mentale, poi se volete un altro esterno destro prendiamo questo Pereira del Crotone, classe 1999 perfetto per migliorare la nostra fascia. Poi non devono passare inosservati i gol di Vlahovic nelle ultime settimane. La strada è ancora lunga, ma questa proprietà ha tutto per farci migliorare. Kokorin? Io amo i talenti e questo ricorda Mutu anche fuori dal campo, però non è mai uscito dalla Russia, ma è un talento veramente eccezionale.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giac - 1 mese fa

    oltre a messiah, altra categoria, mi piace reca esterno sinistro buona gamba e corsa, molto meglio di biraghi ma migliori di quest’ultimo ce ne sono tantissimi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alpas - 1 mese fa

    Ma Kokorin sarà migliore e più pronto per la serie A di Messias?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy