Boninsegna: “Chiesa? Giusto essere egoista in certi casi. Vorrei Badelj all’Inter”

“Chiesa egoista? Il bomber deve essere egoista ma se c’è un compagno piazzato meglio la palla va data”

di Redazione VN

L’ex bomber Roberto Boninsegna al Pentasport di Radio Bruno:

Chiesa egoista? Il bomber deve essere egoista ma se c’è un compagno piazzato meglio la palla va data. Il ragazzo è bravo, è un attaccante esterno che ha tecnico e velocità. Deve dialogare di più coi suoi compagni ma anche la squadra lo deve servire di più. Simeone? Non lo vedo come prima punta, come Kalinic ama muoversi. Thereau? A Udine l’hanno dato via, sarebbe stato meglio se lo avessero tenuto. Badelj? Lo avrei preso all’Inter con Vecino. Borja Valero? A Milano c’hanno messo quattro mesi a capire che non è un regista.

LEGGI ANCHE – Nazionale, influenza per Astori: oggi riposo precauzionale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy