Bocci: “Ribery ha l’umiltà del campione, insieme a Caceres è il miglior acquisto”

Alessandro Bocci, noto giornalista del Corriere della Sera, ha parlato ai microfoni del Pentasport

di Redazione VN
Bocci

Alessandro Bocci, noto giornalista del Corriere della Sera, ha parlato ai microfoni del Pentasport:

“Ho visto una nuova Fiorentina da dopo la sosta, dalla gara con la Juventus, e finalmente è tornata la vittoria. Ribery è diventato il punto di riferimento della squadra, si è inserito in questo contesto con grande umiltà, come fanno i veri campioni, e questo nuovo ruolo da regista avanzato gli calza bene. La squadra ha sentito il peso di questi 220 giorni senza vittoria, ho visto la squadra impaurita a tratti, sopratutto dopo il gol della Samp, ma ho visto grande differenza rispetto alla gara di Parma. La sfida contro l’Atalanta era stata una vera battaglia, con i giocatori che erano stremati, ieri sono stati bravi a tenere il risultato. Milan? L’ho visto a Verona ed è stato sconcertante, nel derby invece ha fatto meglio. Giampaolo ha bisogno di tempo, prendono pochi gol e ne fanno ancora meno, ma San Siro potrebbe essere un fattore. Dalbert? Per quello che ha fatto vedere fin qui, probabilmente è uno dei più propositivi, non che uno dei migliori della rosa. Caceres? Probabilmente il colpo più importante insieme a Ribery.”

 

Ribery, c’est fantastique

Purple rain Rialti per Violanews.com: “Chiesa, l’amore per la maglia e il professor Ribery”

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Manuel Rui Costa - 1 anno fa

    Ha cambiato idea anche lui.
    Avanti il prossimo giornalaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy