Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Bocci: “Gara molto complicata, ma la Fiorentina non avrà nulla da perdere”

Bocci: “Gara molto complicata, ma la Fiorentina non avrà nulla da perdere”

Il noto giornalista analizza il match imminente tra Napoli e Fiorentina

Redazione VN

Alessandro Bocci, noto giornalista, è intervenuto al Pentasport per commentare l'imminente match tra Napoli e Fiorentina. Ecco le sue parole:

Guardando le statistiche, le ultime sei sconfitte del Napoli sono tutte casalinghe. Evidentemente in casa la squadra di Spalletti fa più fatica. Non significa che la Fiorentina troverà un avversario facile da incontrare. La partita è difficile, ma i viola avranno poco da perdere. Certo, poi non si possono più fare dei passi falsi visto che dopo avrai Milan, Roma e Juventus. I viola hanno avuto una settimana di lavoro e quindi l'avranno preparata bene. Spero di vedere la compattezza difensiva viste in queste ultime giornate. Inoltre, a noi manca una concretezza offensiva e l'assenza di Torreira è molto grave. Però vediamo Amrabat, che nelle ultime uscite non  ha deluso. Detto ciò, l'uruguaiano è il giocatore più importante insieme a Nico e la sua assenza si sentirà. Cabral e Piatek? Da un certo punto di vista conviene andare avanti con il brasiliano per dargli una continuità, però ad oggi vedo più avanti Piatek. Cabral è più adatto al gioco di Italiano, ma nei sedici metri è molto indietro. Esterni? Saponara ha caratteristiche che altri non hanno. Prima di tutti però vengono Nico Gonzalez e Ikonè. Alla Fiorentina serve uno che faccia gol. Un nome? Orsolini mi piace, con Italiano potrebbe fare bene. Molina? Forte, ma 30 milioni mi sembrano esagerati. Igor sta stupendo tutti, ha capacità fisiche fuori dal normale. Poi, vedendo Quarta, adesso è il miglior difensore che la Fiorentina ha in rosa.

 GERMOGLI PH: 3 APRILE MARZO 2022 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO SERIE A TIM FIORENTINA VS EMPOLI NELLA FOTO IL MISTER VINCENZO ITALIANO E TORREIRA
tutte le notizie di