Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

opinioni

Bocci: “Errore è stato cedere Vlahovic a gennaio. Europa lontana”

GERMOGLI PH: 2 MARZO 2022 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS JUVENTUS NELLA FOTO VLAHOVIC

Le considerazioni dopo l'amara serata di Coppa Italia

Redazione VN

Alessandro Bocci, firma del Corriere della Sera, è stato ospite del Pentasport di Radio Bruno:

"Più che di Venuti, l'errore sul gol è di Milenkovic che fino a quel momento era stato il migliore di tutti. Quindi una beffa nella beffa. Allegri è un maestro di concretezza, ha fatto il primo tempo come l'ultima delle provinciali, con il pensiero al campionato. Poi quando ho visto Cuadrado e Morata mi sono sentito morire. La Fiorentina si è allungata nel tentativo di sbloccare il risultato e ha speso molte energie, giocando molto meglio. Lo 0-0 era buono alla fine, andavamo a Torino con due risultati su tre. Adesso non è facile, servono almeno due gol. Vlahovic mascherava i limiti in fase realizzativa degli esterni, adesso sta venendo fuori questo problema. Si poteva cedere, ma non si doveva cedere a metà stagione. Piatek si è sbattuto, ma con De Ligt non c'è stata speranza. A centravanti invertiti, la vittoria della Fiorentina sarebbe stata certa. Ora anche la qualificazione in Europa diventa difficile, perché non c'è tempo di adattarsi perfettamente a questo cambiamento. Il 20 aprile andiamo a Torino con la consapevolezza di poter dire la nostra".

tutte le notizie di