Bocci: “Credo che Chiesa partirà. Non lottare per l’Europa sarebbe un fallimento”

Bocci: “Credo che Chiesa partirà. Non lottare per l’Europa sarebbe un fallimento”

Alessandro Bocci ha parlato del mercato della Fiorentina

di Redazione VN
Bocci

Alessandro Bocci, giornalista del Corriere della Sera, ha parlato al Pentasport di Radio Bruno:

“Credo che il direttore sportivo, in una fase di mercato di stallo, doveva far capire che la Fiorentina non è terra di conquista, allontanando il pressing di alcune squadre su certi giocatori. Il viaggio di Rocco sarà importante anche per risolvere la questione Chiesa, ma non credo ci sia bisogno che lui torni a Firenze per far andare avanti il proprio progetto. La Fiorentina ha speso tanti soldi a gennaio, e ora deve fare dei conti, e il Covid ha cambiato tutti i progetti. Comprare Borja Valero al posto di Torreira, naturalmente, ti lascia l’idea di aver abbassato il valore della rosa, ma il mercato deve essere valutato l’ultimo giorno. Obbiettivi? Arrivare nella parte sinistra della classifica non può essere l’obbiettivo della stagione. Se la Fiorentina non lotta per l’Europa è un fallimento, punto. Sono convinto che alla fine una punta arriverà, e che Chiesa lascerà la Fiorentina prima del 5 ottobre”.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SUL MERCATO DELLA FIORENTINA

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 2 settimane fa

    Forse lottare per l’Europa con questo organico non sarà facile anche se ci proveranno ma dire che l’obiettivo è stare dalla parte sinistra della classifica o migliorare il risultato di quest’anno è altamente riduttivo e suona come una presa di giro per i tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy