Bizzotto (Rai): “Demme un tecnico lo vorrebbe sempre avere, Rebic mi ha fatto un certo effetto”

Bizzotto (Rai): “Demme un tecnico lo vorrebbe sempre avere, Rebic mi ha fatto un certo effetto”

Uno stralcio delle dichiarazioni su due giocatori del campionato tedesco

di Redazione VN

Stefano Bizzotto, giornalista della Rai, è stato intervistato in esclusiva da Tuttomercatoweb, e ha parlato della Bundesliga, campionato al quale la Fiorentina sembra guardare con molto interesse. La chiacchierata parte da Diego Demme:

“Nel 2017 doveva fare la Confederations Cup, poi per problemi fisici non riuscì a disputarla con i tanti giovani selezionati da Low. Poi da quel periodo è un po’ sparito dai radar e a volte non è stato titolare neanche nel Lipsia. E’ un giocatore che fa legna, canta e porta la croce. Uno di quei calciatori che un tecnico vorrebbe sempre avere… Non è un gigante ma il suo lo fa. Si inserisce e cerca le conclusioni.  E non avrebbe, credo, il problema della lingua. Suo padre è calabrese e il nome Diego è in omaggio a Maradona”.

Quindi Bizzotto si è soffermato su Rebic:
“Uno dei calciatori che sono più progrediti nell’ultimo periodo. Seguivo spesso il Verona e poi vederlo in una finale mondiale ha fatto effetto. Ha svoltato, è forte nell’uno contro uno, in più conosce il campionato italiano. Adesso è un giocatore fatto e finito“.
****************
CLICCA PER LEGGERE TUTTI I MOVIMENTI DI MERCATO DELLA FIORENTINA

CLICCA PER LEGGERE DATE E RISULTATI DELLE AMICHEVOLI ESTIVE DELLA FIORENTINA
****************

Arens (Bild): “Boateng, in campo col cuore. Demme buon affare, ma in Germania pista non così calda””

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mannishboy - 7 mesi fa

    In realtà a Firenze i giocatori come Demme hanno sempre riscosso un discreto successo di pubblico. Ammettiamo che i giocatori fisici ci garbano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. folder - 7 mesi fa

    “Si inserisce e cerca le conclusioni”
    Certo se si inserisce e cerca le conclusioni e a 28 anni in 220 partite ha segnato la bellezza di 1 rete deve proprio avere un bel paio di piedi.Persino Edimilson Fernandes,si proprio quello che “stoppa il pallone con gli stinchi”,in 119 partite ha segnato 4 reti e noi s’è visto quanto vale.Questo è una pippa
    megagalattica.Spero che,prima dell’8,arrivi una inglese che se lo prenda,anche se per ora sembra che se lo fili solo Pradè,così ci salva da questo pippone!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Violaviola - 7 mesi fa

    Demme giocatore da fiorentina, bisogna prenderlo subito!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy