Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Biraghi: “Partite ravvicinate non una scusa, ora serve rimboccarci le maniche”

Le parole di Biraghi che guarda subito avanti dopo la sconfitta con l'Udinese

Redazione VN

Il capitano viola Cristiano Biraghi ha commentato ai canali ufficiali viola la sconfitta con l'Udinese. Una gara storta che il terzino viola ha definito così: "Partita davvero strana, dopo due tiri loro eravamo 0-2. Noi abbiamo avuto tante occasioni ma oggi la porta sembrava chiusa. Anche nel secondo tempo abbiamo avuto chances per riaprirla e invece siamo andati addirittura sotto 4-0. Fa male come risultato ma non c'è tempo di piangere, da domani bisogna ripartire.

Durante l'arco di una stagione tutte le squadre hanno un calo fisiologico, purtroppo per noi è capitato in un momento cruciale dove i punti sembrano più importanti, dobbiamo però rimboccarsi le maniche e ripartire. Tanti impegni ravvicinati? Quando si dice sembra di voler trovare una scusa, quindi non mi va di dirlo, tante squadre giocano ogni tre giorni. Adesso abbiamo quattro partite difficili, c'è da lavorare".

tutte le notizie di