Bilancio Fiorentina 2017: utile di 35,5 mln. Acquisti, cessioni, stipendi e FPF

Bilancio Fiorentina 2017: utile di 35,5 mln. Acquisti, cessioni, stipendi e FPF

Acquisti costati 69.490.395,00 € (da saldare in rate frazionate su più stagioni), mentre le cessioni segnano un corrispettivo di 96.700.000,00 €

di Redazione VN

Nella nottata è stato pubblicato il bilancio della Fiorentina relativo all’anno solare 2017, nel quale si registra un utile al netto delle imposte di 35.573.227,00 euro: 30,8 milioni destinati a riserva straordinaria; 3,5 milioni a riserva per le scuole giovanili; 1,1 milioni a riserva legale.

 

L’esercizio 2017 ha visto un valore della produzione di 184.779.269,00 € a fronte di un costo della produzione di 128.993.413,00 €, generando un attivo di 55.785.856,00 € ai quali vanno sottratti 309.379,00 € per proventi ed oneri finanziari ed altri 338.966,00 € dovuti a “Rettifiche di valore di attività e passività finanziarie” che producono un risultato ante imposte di 55.137.511,00 €. Dunque, scorrendo il bilancio della Società viola, si certifica che quasi 20 milioni di euro, a causa dell’utile di oltre 55 milioni di euro, se ne è andato in tasse (esattamente 19.564.284,00 € in imposte sul reddito dell’esercizio, correnti, differite e anticipate).

MERCATO: il documento 2017 alla voce “acquisti sessione estiva” informa che per i vari Hugo, Veretout, Milenkovic, Pezzella, Simeone, ma pure Biraghi, Laurini, Gaspar, Eysseric, Benassi, Gil Dias, Thereau, ecc, hanno comportato un costo complessivo di 69.490.395,00 € (da saldare in rate frazionate su più stagioni). Le cessioni di Bernardeschi, Kalinic, Vecino, Borja Valero, Ilicic ecc segnano un corrispettivo di 96.700.000,00 €

PLUSVALENZE: i vari Bernardeschi, Vecino, Kalinic & company hanno generato plusvalenze per 88.748.498,00 €

FPF: il risultato complessivo dei tre anni considerati, determina per la Società un dato aggregato totale positivo stimato di circa € 61,1 milioni, posizionato ampiamente all’interno dei parametri stabiliti dalle norme del Fair Play Finanziario (limite massimo € 30 milioni di perdita

STIPENDI: riguardo ai costi i salari e stipendi scendono di circa 10 milioni: dai 69.354.677,00 € del 2016, si scende ai 59.467.419,00 del 2017 (i compensi dei calciatori scendono di 3,9 milioni e i bonus degli stessi legati ai risultati calano di 6,6 milioni).

(IlSitoDiFirenze.it)

Violanews consiglia

Milan, è il giorno del giudizio: filtra pessimismo, coppe a rischio

Rebic, ora vale 40 milioni. Ma, in caso di cessione, la Fiorentina incasserà comunque

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. DeepPurple - 1 anno fa

    Non prevedo il futuro ed i prossimi 6 anni,
    ma solo un ipotesi matematica e non …politica.
    Dato aggregato triennale + 61,1 M.
    tendenziale prossimi 6 anni = 61,1 . 2 = 122,2 M
    POSSIBILE tendenziale dato aggregato ultimi 9 anni = 61,1+ 122,2 = 183,3 M.
    Sino a poco meno di tre anni fa quanto aveva speso la Fiorentina nella gestione DV ?
    (Risposta) Violanews aprile 2016 -Il totale, secondo uno studio effettuato da CalcioeFinanza.it, è di 221 milioni solo di soldi spesi direttamente (e altri 50 come finanziamenti), a fronte di un risultato netto complessivo di
    -149,4 milioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 1 anno fa

    Fallimento di Corvino certificato. Disinteresse della proprietà pure.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bitterbirds - 1 anno fa

    il “rilancio” sarà un fuoco d’artificio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mario - 1 anno fa

    Ma stasera c’è qualche raduno in piazza, caroselli al piazzale per festeggiare il primo posto nella classica dei bilanci?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ghibellino viola - 1 anno fa

    Beati voi che ci capite così tanto. Io ho letto e ho pensato… ma come sono belle le maglie viola sul campo verde!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 1 anno fa

      E allora tappati occhi e orecchie, non vedere e non sentire la realtà che fa male. Ma un pochina ina ina di vergogna no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ghibellino viola - 1 anno fa

      Vergognare e di cosa scusa?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Antani - 1 anno fa

    Ora non ci verranno a dire che c’è da rimettete i conti a posto…vediamo se han volontà o meno di investire nel progetto anche se faccio questa domanda per pura retorica purtroppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. UNO VIOLA - 1 anno fa

    Mahh… a me basta che arrivino questi 4 che ci fanno fare il salto. Se non arrivano potrò incavolarsi, per ora aspetto, sempre meno fiducioso però.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gabbani._222 - 1 anno fa

    E con questi numeri, non c’è verso di comprare un paio di calciatori seri?
    A me sembra una follia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. W Pellegrini - 1 anno fa

    questo fa un pò di chiarezza a tante chicchiere che si sentono a giro ovvero:
    +35 mln è utile (al netto anche delle tasse) ma soprattutto riporta già contabilizzati i riscatti di Pezzella, biraghi, laurini e quant’altro…
    perchè la gente diceva appunto che dai 35 c’erano da levare i riscatti!
    e quindi a fronte di cio mi chiedo come alcuni giornali dicono ad oggi che in cassa ci sono “solo” 10 da spendere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aoi_Haru - 1 anno fa

      ma infatti fosse così non avrebbero per nulla senso nomi come Pjaca e Meret. Se giran nomi del genere e i quattro acquisti devon essere titolari è normale che le cifre che spenderemo saran ben più alte di 10 milioni. Senza contare che si potrebbero dilazionare i pagamenti di chi prenderemo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Lallero - 1 anno fa

    questo ormai è il calcio a firenze. evviva, grazie. amen.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Lore1697 - 1 anno fa

    Ma scherziamo?!? abbiamo 30 milioni di attivo in più di quelli richiesti dal FPF!! Poi dobbiamo sentire di milan e psg che se la caveranno sicuramente con poco e che hanno sforato di milioni e milioni!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. W Pellegrini - 1 anno fa

      Rifai il calcolo, il limite minimo è -30 mln e noi abbiamo +60mln… quindi è +90

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lore1697 - 1 anno fa

        Hai ragione, il caldo gioca brutti scherzi!!!! quindi la situazione è anche peggiore di quanto pensassi!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. W Pellegrini - 1 anno fa

          a me capita di peggio 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. MattViola - 1 anno fa

      Siamo 90 sopra.. non 30.. 60 di attivo e il limite è 30 di passivo!! Comunque è un dato che non significa niente, se non la salute delle casse, che non è poco, ma che a noi tifosi interessa il giusto!!
      Spendi Corvo che si vuole vincere mannaggia a te!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. David Germania - 1 anno fa

    E che scudetto sia (di Bilancio)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MATTEO1926 - 1 anno fa

      Per ora si va’ solo in Europa League con il bilancio….te sembrasse poco…per lo scudetto vediamo il prossimo anno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. John Gubbio Snow - 1 anno fa

        Te sembrasse poco è dialetto marchigiano vero? Oh un s’era Firenze…
        Vaia vaia…
        W le plusvalenze! W i ragionieri! W Gubbio!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy