Bianchi: “Pioli abbia fiducia in Pjaca. Simeone? Il gioco non gli permette di rendere al meglio”

L’ex Torino, Rolando Bianchi: “Torino-Fiorentina sarà una partita contratta”

di Redazione VN

Intervenuto a Radio Bruno Toscana, l’ex attaccante del Torino, Rolando Bianchi, ha parlato così della partita di sabato sera tra Fiorentina e Torino:

Fiorentina e Torino vivono momenti simili, hanno alti e bassi, penso che sarà una partita contratta perché entrambe le squadre arrivano da due pareggi.

Pioli? Lui non ha visto il meglio di me e viceversa. Sia lui che Mazzarri sono molto preparati, lavorano molto bene.

Zaza-Belotti? E’ una coppia ben assortita, ma il Torino, visto il gioco di Mazzarri, ha bisogno di esterni importanti. Chiesa? E’ a un livello superiore, è un giocatore da top club, sta dimostrando un grande valore.

Pjaca? Essere sostituiti quando non si è al meglio è brutto. L’allenatore deve continuare ad avere fiducia in lui.

Simeone e Belotti? Belotti è un attaccante puro alla vecchia maniera. Per quanto riguarda Simeone, lo ritengo una seconda punta, ha bisogno di una prima punta per rendere al meglio, ma non è solo colpo sua se non segna. Il gioco non gli permette di rendere al cento per cento.

vnconsiglia1-e1510555251366

Bianchi: “Un attaccante di esperienza sarebbe fondamentale per la Fiorentina”

Bucchioni: “Torino e Fiorentina squadre simili, ma i granata sono più forti”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy