Benassi: “Oggi ci è mancata la cattiveria per segnare, dobbiamo trovare continuità”

Benassi commenta così il pareggio contro la Spal per 1-1

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3

Marco Benassi ha parlato così in zona mista al termine di Spal-Fiorentina 1-1:

“Oggi ci è mancata cattiveria sotto porta, abbiamo fatto la partita per quasi 90 minuti. A volte ci manca la cattiveria perché potevamo portare a casa i 3 punti.

Il mio ruolo? Ho giocato nella stessa posizione, dovevo stare più arretrato, ho fatto quello che mi è stato chiesto.

Nel primo tempo abbiamo fatto possesso palla sterile, senza la giusta cattiveria per fare gol.

Il rinnovo di Chiesa? E’ un segnale importante cha fa capire che la Fiorentina punta in alto. La gara di domenica contro la Lazio sarà difficile.

La svolta? Dobbiamo trovare continuità per stare in alto. La prestazione c’è stata oggi.

In cosa dobbiamo migliorare? Dobbiamo migliorare in certi momenti della partita, a volte abbiamo fatto troppi falli, dobbiamo capire quando tenere la palla.

La nazionale? Sono dispiaciuto, è una grande delusione, speriamo si possa ripartire con un nuovo ciclo. Colpa di Ventura? Non sta a me commentare, può commentare solo chi ci è dentro”.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

PAGELLE VN – Chiesa salva la Fiorentina. Spento Benassi, si rivede Saponara

Pioli: “Abbiamo dato un bel segnale, dimostrato di avere grande carattere”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 3 anni fa

    ecco un altro dei ridicoli luoghi comuni di questo calciball, la cattiveria. il prossimo anno si fa la squadra con gli ergastolani così si vince tutte le partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy