Beldì: “Avrei fatto un Sanremo dedicato a Fiorentina-Juve e qualche canzone qua e là”

Beldì: “Avrei fatto un Sanremo dedicato a Fiorentina-Juve e qualche canzone qua e là”

Il tifoso viola Paolo Beldì ha parlato di Fiorentina-Juventus in maniera scherzosa

di Redazione VN

Ai microfoni di Radio 24, il tifoso viola Paolo Beldì ha parlato e scherzato tra Sanremo e Fiorentina-Juventus di stasera:

Cosa guarderò stasera tra Sanremo e Fiorentina-Juventus? Sono indeciso, la partita forse non la vedrò per non rattristarmi. I viola non hanno niente da perdere, ma la Fiorentina mi ha deluso pazzescamente  dopo la partita col Verona, sono un po’ depresso e ho perso un po’ di fiducia. La Fiorentina è finita nella Coppa Uffa, a metà del guado tra l’Europa e la salvezza. Baglioni ha voluto un Festival senza sport? Io avrei fatto tutta la serata basata su Fiorentina-Juventus con qualche interruzione qua e là dedicata alle canzoni e all’inno della Fiorentina. Ho fatto 18 anni Quelli che il Calcio e ho calcolato di averlo mandato in onda quasi mille volte. Bernardeschi? Chi è? (ride n.d.r.). Di sicuro non è il nuovo Baggio e non sono più affezionato ai giocatori, ci ho rinunciato dal 1967 quando Hamrin andò al Milan.

vnconsiglia1-e1510555251366

LIVE! Andrea Della Valle, il ritorno a Firenze e l’incontro con la squadra. Ma stasera non ci sarà

Sousa: “Che goduria battere la Juve. Chiesa? È il mio orgoglio, il calcio mondiale lo aspetta…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy