Batistuta a Firenze, solita “visita di piacere”? Non proprio, c’è un film da girare

L’ex Re Leone è tornato questa mattina nella città fiorentina come spesso è solito fare ma stavolta c’è una motivazione differente…

di Giacomo Brunetti, @gia_brunetti

L’ex bomber della Fiorentina Gabriel Omar Batistuta quest’oggi è tornato a Firenze per la “sua classica visita di piacere” nella città dove si è affermato calcisticamente (clicca qui per vedere l’arrivo e le parole di Batigol). Capita spesso che l’ex numero nove viola faccia ritorno nel capoluogo fiorentino per rivedere vecchi amici e la stessa città, ma stavolta la ragione del suo ritorno non è riconducibile ad una partita, a visitare il centro sportivo viola o le proprie relazioni personali. Batistuta ha recentemente firmato un contratto per girare un docu-film sulla propria carriera. Secondo quanto raccolto dalla redazione di Violanews.com sarebbe proprio questo il motivo del suo ritorno in città. La pellicola sulle fasi più significativa della sua carriera sportiva verrà girata (come è giusto che sia) anche a Firenze dove, nelle sue nove stagioni in Fiorentina, ha fatto esultare ben 168 volte i tifosi fiorentini.

 

Violanews consiglia

 

Stadio alla Mercafir, la Fiorentina risponde al sindaco Nardella: il comunicato del club

Salica: “Oggi sfida dalle emozioni particolari”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy