Basile: “Stadio? Non si può più bluffare, ma non dimentichiamo la parte sportiva”

Massimo Basile, noto giornalista, ha parlato della questione stadio:

di Redazione VN
Basile

Massimo Basile, noto giornalista e corrispondente negli USA del Corriere dello Sport, ha parlato ai microfoni del Pentasport:

“Credo che per Firenze sia un momento straordinario, dopo 30 anni in cui non si è mai parlato di stadio a due potenziali progetti. Ora è il momento delle carte sul tavolo, e si scoprirà chi sta bluffando. Sono sicuro che qualcosa sta succedendo, le parti si stanno esponendo molto, e poi non si possono fare le “supercazzole”. Campi? In questo caso hanno ragione entrambi, perchè un progetto costa milioni e non si può fare sulla base di così poco. Commisso sa che in quel terreno può costruire uno stadio, ma non si sa ancora tutto il resto. In questo momento credo sia più probabile Campo di Marte, ma ancora è tutto da vedere. Nardella si è esposto molto per il progetto Franchi, e anche la proprietà potrebbe cambiare la propria idea e valutare diversamente. Non dimentichiamo che c’è un aspetto tecnico da non sottovalutare, perchè per esempio nello sport americano, fra poco ci sarà il Super Bowl e ci giocheranno i Tampa Bay Bucaneers, che giocano in uno stadio comunale”.

Basile

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy