Balotelli e la Fiorentina, l’ultimo flirt un anno fa. Raiola lo propose, per Pioli era “sì”

Balotelli e la Fiorentina, l’ultimo flirt un anno fa. Raiola lo propose, per Pioli era “sì”

Lo scorso autunno Raiola propose Balotelli anche alla Fiorentina. Pioli lo avrebbe voluto, Corvino era stuzzicato ma i costi…

di Stefano Rossi, @StefanoRossi_

E’ ripartito da Brescia, da casa sua. E probabilmente scelta migliore non la poteva fare. Quando tutto intorno a te corre veloce, è saggio fermarsi e riflettere per ricominciare. Mario Balotelli non è più un ragazzino, il suo nome è diventato un target e per questo motivo ogni fatto di cronaca si amplifica, per interesse e più semplicemente perché ormai è così. E’ dentro un vortice più grande di lui, ha un’etichetta adesso che non si stacca più. Malgrado questo contorno, a livello tecnico Balotelli è sempre piaciuto a chi in questi anni si è succeduto alla Fiorentina. Lo notò Corvino quando era al Lumezzane, ma la famiglia chiedeva la luna. Qualche altro ammiccamento c’è stato, ma il matrimonio non si è mai fatto.

L’ultima volta che la società ha pensato a Balotelli era un anno fa, in pieno autunno. Al Nizza si era rotto l’idillio, così il suo agente Mino Raiola ha cominciato a proporlo a vari club. Fra questi anche la Fiorentina. Corvino c’ha pensato, l’allenatore era Pioli che diede subito il benestare per il suo arrivo. Il titolare era Simeone, in piena crisi di identità e gol. Il giovane Vlahovic non era ritenuto pronto per diventare titolare così la società si convinse ad intervenire nel mercato di gennaio. Alla fine arrivò Muriel, ma l’idea Balotelli circolò realmente per qualche settimana. Il vero nodo, come sempre nel suo caso, era l’ingaggio. Oltre quattro milioni erano decisamente troppi per una società che stava riducendo i costi dei tesserati. Tutto si è chiuso con un niente di fatto, come nelle precedenti occasioni di flirt fra Balotelli e la Fiorentina.

Andersinho: “Capolavoro ACF con Pedro, ora è quasi al 100%. Ma tra un paio di anni…”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tagliagobbi - 1 mese fa

    E a noi c’è andata di lusso. Meglio i nostri ragazzi più Frank…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gerber - 1 mese fa

    mi dite che senso ha proporre un articolo del genere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefano Rossi - 1 mese fa

      Libero di leggere tutti gli altri e non questo. Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gerber - 1 mese fa

        infatti non l’ho letto, sono andato direttamente a commentarlo!
        Saluti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Hap Collins - 1 mese fa

    era disperato poromo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy