Baiesi: “Contro il Barcellona vogliamo il Franchi gremito”

Baiesi: “Contro il Barcellona vogliamo il Franchi gremito”

“Per ora numeri non rilevanti per gli abbonamenti. Abbiamo chiuso contratti per nuovi sponsor”. E sui prezzi…

di Redazione VN

Così il direttore operativo Gianluca BaiesiRadio Bruno Toscana:

Babacar e Bernardeschi sono con noi da quando sono bambini, questo rinnovo è molto importante. C’è una grandissima differenza di approccio tra un ragazzo cresciuto nella Fiorentina e un altro entrato come una cometa in questo ambiente. Il nostro obiettivo è far crescere gli atleti all’interno del settore giovanile, è un cavallo di battaglia e una delle nostre principali strategie, nonché far leva sul senso di appartenenza. Volendo rendere meno poetico il discorso, dal punto di vista economico questa strategia è assolutamente valida. Le cose cambieranno sicuramente, le parole del presidente sono state molto chiare. Dall’interno della società si vede grande impegno per concretizzare le parole di Cognigni, siamo fiduciosi per quello che i dirigenti stanno facendo per consegnare a Sousa una squadra competitiva. Per quanto riguarda gli abbonamenti, non nascondo che stiamo disattendendo le aspettative, siamo partiti in sordina ma credo che possiamo sovvertire la situazione. I numeri per ora non sono rilevanti. Siamo verso i 5.000 abbonati, il calo rispetto agli stessi giorni dell’anno scorso non è così rilevante. L’impegno con il Barcellona è un evento importante, non aspiriamo a numeri esorbitanti, però vogliamo uno stadio pieno. Sui prezzi, non li abbiamo decisi noi, anche se ci sono fasce molto accessibili. Mi sentirei di fare un appello ai tifosi per venire al Franchi il 2 agosto. È nostra volontà e dovere mostrarci con uno stadio gremito, per cui faremo ciò che è nelle nostre possibilità per avere un afflusso adeguato. Per gli sponsor ci sono novità, abbiamo chiuso qualche contratto importante negli scorsi giorni. Avremo nuovi partner istituzionali, e non solo. Ci sono novità anche sul fronte main sponsor, ci sono piste calde e manifestazioni d’interesse nei nostri confronti. Il processo decisionale è complicato, soprattutto in un momento di mercato non facile. Siamo sempre fiduciosi”.

 

REDAZIONE

twitter @violanews

 

LINK – Tabellino e spettatori della sfida del 2008

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy