Baez si racconta: “Non ho fatto abbastanza per meritarmi la conferma alla Fiorentina”

Il calciatore uruguaiano parla dell’esperienza in maglia viola e dell’attuale prestito al Cosenza

di Redazione VN

Il giocatore del Cosenza – in prestito alla FiorentinaJaime Baez ha rilasciato un’intervista ai microfoni di RIB:

Ho iniziato a giocare a quattro anni in Uruguay al Santa Lucia poi il mio procuratore italiano Alessandro Lucci mi ha portato in Italia quando la Fiorentina si è interessata a me. Ho lasciato la famiglia e amici più vicini che mi mancano sempre. Ci sono tanti motivi, uno può essere che non ho fatto così bene da convincere il mister a tenermi alla Fiorentina. A Cosenza tutti lottiamo per un obiettivo comune, mi trovo molto bene qua e mi sono fatto molti amici. La gente è molto umile e ti fa stare bene. Cosenza è una città tranquilla e passionale

Violanews consiglia

All. PSG femminile: “Viola in corsa per la Champions, ci devono credere”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy