Baez in gol, Venuti titolare vincente: ecco come sono andati i viola in prestito

Fondamentale per il Cosenza la rete dell’uruguaiano, così come l’apporto del terzino per il Lecce. Male Castrovilli, per Gori ancora panchina

di Alessandro Bracali, @alebracali9

Il gol di Jaime Baez all’ultimo tuffo e l’ottima prestazione (da titolare) di Lorenzo Venuti: nel turno di campionato di questo inizio ottobre sono loro due le note liete tra i viola in prestito, un turno che ha visto l’uruguaiano vero protagonista al Cosenza del toscano Piero Braglia, segnando al 90’ la rete del pareggio in casa del Carpi, così come protagonista è stato il terzino in forza al Lecce, capace di espugnare il campo del Verona ormai ex capolista della cadetteria. Se in Serie A Riccardo Saponara (sotto il suo post su Instagram di ieri) è ancora out ma pronto a rientrare in campo dopo la sosta, è dalla B, dunque, che arrivano le notizie migliori, anche se due dei giovani gigliati tra i più promettenti, ovvero Gabriele Gori (Foggia) e Michele Cerofolini (Cosenza), restano ancora in panchina per tutti i 90’, così come successo a Luca Ranieri dopo la buona prova di una settimana fa.

Dicevamo di Baez e Venuti. Il sudamericano ha messo la firma per la seconda volta in carriera nella cadetteria, anche se a dire il vero il suo, sabato pomeriggio in terra emiliana, era più un tiro-cross che una vera e propria conclusione, ma l’importante è aver segnato. Per quanto riguarda il terzino ex Benevento, finalmente è stato impiegato da titolare, a destra, fornendo una prova più che sufficiente e sicura. Male, invece, Gaetano Castrovilli, che si è preso un 5 in pagella da molti: l’esterno d’attacco è apparso poco preciso nella sfida casalinga della sua Cremonese contro la Salernitana.

SERIE B: LA SITUAZIONE DOPO LA SETTIMA GIORNATA

In Serie C altra gara tutta solidità per Pierluigi Pinto nella difesa dell’Arezzo contro il Siena, in cui ha debuttato al 15’ della ripresa anche Luca Zanon. Benino il bulgaro Petko Hristov nella retroguardia a tre della Ternana, fermata in casa dal Renate, mentre il Matera del titolarissimo Luzayadio Bangu ha perso in casa del Bisceglie.

Infine, la nota dall’estero: l’unico a scendere in campo da titolare è stato Rafik Zekhnini, ma i suoi 84’ non sono bastati al Twente per vincere sul campo dell’Eindhoven.

Non hanno giocato: Riccardo Saponara (Sampdoria), Michele Cerofolini, Andres Schetino e Mattia Trovato (Cosenza), Gabriele Gori e Luca Ranieri (Foggia), Luca Mosti e Amidu Salifu (Arezzo), Giuseppe Caso (Cuneo), Marco Marozzi (Fermana), Sebastian Cristoforo (Getafe), Julian Illanes (Argentinos Juniors), Gilberto (Fluminense, gioca domani).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy