Badelj: “Siamo cresciuti con esperienza e personalità, giochiamo con cervello”

Il centrocampista viola: “La partita si è messa più facile per noi dopo il loro cartellino rosso”

di Redazione VN

Così Milan Badelj in zona mista: “Mi ricordo di aver sbagliato un passaggio per Kalinic oggi… La partita si è messa più facile per noi dopo il loro cartellino rosso. Non devi prendere tanti rischi così. Nel primo tempo si sono resi pericolosi per 10-15 minuti, poi non hanno segnato e siamo cresciuti con esperienza e personalità. Sousa non è un martello, ma con lui dobbiamo giocare con cervello e con i piedi per terra. Parlare prima del Napoli? Se porta bene…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy