Badelj, il rilancio della Fiorentina. E intanto iniziano i contatti con Sportiello…

Badelj, il rilancio della Fiorentina. E intanto iniziano i contatti con Sportiello…

Le ultime sul mercato della Fiorentina: i primi casi da risolvere sono quelli legati al centrocampista e al portiere

di Redazione VN

Sul Corriere Fiorentino si parla del mercato della Fiorentina e delle due questioni più spinose: Badelj e Sportiello. La proposta di rinnovo al croato è sul tavolo e la società viola negli ultimi giorni avrebbe anche rilanciato: la cifra rimane la solita, circa 1,3 milioni di euro a stagione, ma con l’offerta di un quadriennale e non più un triennale. In attesa di capire se l’anno in più di contratto proposto basterà per convincere Badelj, attenzione all’evoluzione del ruolo di portiere. Sportiello deve essere riscattato dall’Atalanta e spinge per rimanere in viola, a breve ci sarà un incontro chiarificatore e già oggi Corvino potrebbe avere un contatto telefonico con l’entourage del giocatore.

Violanews consiglia

Difesa raffazzonata ed errori individuali: la Fiorentina crolla a San Siro

Simeone: “Quest’anno ho imparato tantissimo. Siamo giovani, serve ancora tempo”

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Julinho - 2 anni fa

    I discorsi li porta via il vento. Badelj è da confermare. Occorre un’offerta conseguente. Non si può pensare di trattenere un giocatore offrendogli tre lenticchie e due carrube in più e rizzati. Anche perché oltre alle qualità tecniche lui ha anche quelle del leader del gruppo, quello che ha sostituito Davide. Qui siamo sempre a lesinare su tutto, a fare i conti della serva per risparmiare due euro salvo doverne poi spendere sedici se vuoi avere qualcun altro della stessa levatura. Ma di che si parla? Vediamo la Società cosa sarà riuscita a proporre. Se Badelj se ne va non è certo colpa sua, lo dobbiamo anzi ringraziare ma dobbiamo cominciare a preoccuparci molto ma molto seriamente. Sportiello va mandato via e stesso discorso appena fatto. Con sei milioni del suo riscatto più altri quattro si trova un signor portiere che non ci fa disperare tutte le volte che ha il pallone tra i piedi, quando deve uscire o quando gli viene in mente di fare le cagate che anche quest’anno ha fatto (e qualcune ci è costata assai cara!!) con una certa frequenza. La riserva un portiere d’esperienza a costi abbordabili. Naturalmente via subito Dragowski, Gaspar, Cristoforo, Maxi Olivera, Thereau, Gil Diaz, Eysseric, Saponara, Falcinelli e altri fenomeni portati qui da quel genio di Corvino. Se poi l’imput è quello di fare solo cassa e mettere in campo le plusvalenze lo dicano chiaramente perché io una sessione di calciomercato delle beffe (come la cena) e un’altra annata come quella vissuta non la reggo proprio. Non credo che la Fiorentina abbia liquidità e solidità inferiori a quelli dell’Atalanta.
    Forza Viola, con il cuore!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Babbo Viola - 2 anni fa

    È troppo poco. prendiamo ad esempio l’Atalanta col Papu. gli hanno dato uno stipendio fuori quota per tenerlo. Hanno comunque speso meno che a trovarne uno uguale. leader nello spogliatoio e idolo dei tifosi.
    A queste cifre non rinnova.
    Corvinoooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. andrea333 - 2 anni fa

    Pioli ieri ha chiesto pochi giocatori ma buoni, ha detto che il portiere è un ruolo importantissimo e che ha bisogno di giocatori buoni davanti . Quindi sportiello, drago, saponara, Théréau, Eysserich non dovrebbero essere confermati .Non sarà facile recuperare i soldi spesi per loro per poter investire sui nuovi giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 29agosto1926 - 2 anni fa

    Non possiamo avere una proprietà migliore dei Della Valle, perlomeno per ora. Che poi, questi, decidano di ripartire con un nuovo organico tecnico sarebbe auspicabile ma, immaginando il loro modo di fare calcio la vedo difficile.
    Comunque lasciando di lato i sogni pindarici di Berardi, Torreira, Verdi e compagnia bella (costano troppo per la Fiorentina) i giocatori da cui ripartire e da Fiorentina, perlomeno quella attuale sono
    Sportiello (Che sia titolare o riserva ci sta in questa Fiorentina)
    Laurini
    Milenkovic
    Higo
    Pezzella
    Biraghi
    Benassi
    Veretout
    Dabo
    Badelj (questo dovrebbe essere il PRIMO obbiettivo del mercato Viola!)
    Chiesa
    Simeone

    A questi dovremmo aggregare alcuni giovani come Hristiov, Vlhaovic, Gori, Ranieri, Valencic e Sottil tutti da valutare a Moena

    Dare in prestito Dragowsky, Lo Faso, Cerofolini e gli altri giovani che non si ritengono adatti alla rosa principale.

    Con i dodici di cui sopra supponendo che Badelj rimanga occorrono perlomeno tre esterni a tutta fascia, un centrocampista e un attaccante.

    Saponara
    Gaspar
    Cristoforo
    Oliveira
    Sono tutti da cedere mentre Gil Dias, che è in prestito e non costa niente per questa stagione, possiamo anche tenerlo anche se non ha dimostrato niente. Eysseric non credo che sia quello visto quest’anno e gli darei un ulteriore possibilità.

    Per le nostre ambizioni massime (EL) bastano 4/5 giocatori anche di levatura modesta ma che siano pronti al campionato di Serie A.

    Per tutti quelli che vogliono competere per qualcosa di più si spalancano le porte delle altre squadre per accoglierli tra le loro fila, ammesso che tanti già non ci siano e che stiano su questo sito per puro spirito di provocazione.

    Soluzione ideale per contentare tutti, trovare lo sceicco scemo che ci metta tutti gli anni un centinaio di milioni ed allora va bene a tutti, conoscete qualcuno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Larry_Smith - 2 anni fa

      Programma ideale per centrare per la terza volta di fila l’ottavo posto. Questa evidentemente è ormai diventata la nostra (ri)dimensione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gio79 - 2 anni fa

      A baggianate non sei secondo a nessuno!!! Vaia vaia…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Tommaso74 - 2 anni fa

      Ho preso 29 “Non piace” a un mio commento…solo per dire che i Della Valle devono andare via sono solo loro…i colpevoli di tutto…ne Corvino…ne altri…qui leggo che meglio dei DV la Fiorentina non può ambire… ahahahah…nn farmi ridere…e tu ti firmi anche 29 agosto 1926??? Sei come il “tuo” proprietario…tuo…non mio…senza ambizioni…dove sono andati a finire i veri tifosi viola? Cmq…qua non parliamo di sceicchi…mi sembra che a Bergamo non ci sono gli sceicchi…ma sanno ancora sopra di noi…e in Europa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mek - 2 anni fa

    parlare di riscattare sportiello ci fa capire che i dirigenti della fiorentina sono molto bravi nel fare beneficenza a favore delle altre società, ma che non ci capiscono una beneamata di calcio…
    1 indizio è un caso, 2 è sfiga, ma al 3° è masochismo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tommaso74 - 2 anni fa

    M sono stancato di questa solfa…Corvino…Pioli e quello…quell’altro…vorrei ricordare a tutti che Corvino aveva preso Milinkovic Savic…ma poi è saltato tutto perché non siamo nessuno…qua l’unico o gli unici ad andar via sono i Della Valle…che non mettono un cavalo…prossimo anno budget di 15 milini…che andassero a prendersi l’Ascoli da buoni Marchegiani…VIA DALLA FIORENTINA…UOMINI SENZA AMBIZIONI…VIA LORO E VOI!!! SEMPRE FORZA VIOLA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 2 anni fa

      Seee Milinkovic Savic l’aveva preso Pradè, Corvino se lo sogna di scoprire un talento simile…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. UNO VIOLA - 2 anni fa

    Importante lavorare su eventuale sostituto/titolare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gasgas - 2 anni fa

    Dopo due anni disastrosi, Corvino continua a lavorare per la Fiorentina: il problema principale è questo. Va CACCIATO!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Marco Chianti - 2 anni fa

    E’ un finto rilancio, la distanza fra la Fiorentina ed il giocatore è la stessa e così andrà via. Tipica mossa di mercato da Fiorentina ultime stagioni: si fa finta di offrire qualcosa in più sapendo benissimo che a queste condizioni il giocatore non resterà per poi poter scaricare la colpa della cessione su di lui. Si inizia male. Malissimo direi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gio79 - 2 anni fa

      Verissimo….è una storiella già vista! Borja insegna…!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Marco Chianti - 2 anni fa

    Per entrare in europa nel prossimo mercato la società deve fare quella cosa che inizia per SPEN e finisce con DERE. Il resto son discorsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 anni fa

      Comincia a versare…………

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy