Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Ass. Paulo Sousa: “Per ACF il momento giusto per sfidare la Juve. Chiesa e Berna…”

Ass. Paulo Sousa: “Per ACF il momento giusto per sfidare la Juve. Chiesa e Berna…”

"I viola, dopo un paio d'anni in cui non avevano fatto bene, sono tornati ad essere competitivi."

Redazione VN

Manuel Cordeiro,  assistente di Paulo Sousa alla Polonia ed ex collaboratore tecnico della Fiorentina, ha rilasciato un'intervista a TuttoJuve.com in vista della gara di questa sera:

"Questa è sempre stata una gara molto importante per la Fiorentina, l'ho vissuta da quel lato e l'obiettivo era sempre quello di battere la Juve. I viola, dopo un paio d'anni in cui non avevano fatto bene, sono tornati ad essere competitivi. La squadra gioca un calcio propositivo, offensivo, dall'esterno l'impressione è che se la possa giocare contro tutte le big. Momento giusto per affrontare i bianconeri? Sì, per me la Juve potrebbe andare in difficoltà contro un avversario che ha ritmo ed è molto intenso. Però attenzione a non sottovalutare questa Juventus... Berna e Chiesa? Il primo lo ricordo come un ragazzo sempre a disposizione e voglioso d'apprendere.  Fa bene quando sente attorno la fiducia della squadra, per me può fare la differenza. La sua forza è la duttilità, per questo lo ritengo un giocatore completo in grado di esser sempre presente in ogni squadra. Su Chiesa, invece, Paulo Sousa ha avuto fin da subito fiducia in lui nel momento in cui lo ha visto. Lo riteneva un potenziale talento, per questo lo ha fatto esordire allo "Stadium" seppur giovanissimo. Era un giocatore che seguivamo dalla Primavera, ma per la società non era tra quelli da aggregare alla prima squadra. Federico ha una caratteristica che ad oggi manca in quasi tutti i calciatori: la voglia di far gol".

 

tutte le notizie di