Ariatti: “Della Valle, bilancio positivo. Da Commisso mi aspetto animo e passione”

Le parole dell’ex viola, oggi procuratore

di Redazione VN

Luca Ariatti, ex centrocampista della Fiorentina ed oggi procuratore, ha parlato a TMW del passaggio di mano della Fiorentina e del prossimo futuro dei viola:

Per me il bilancio dei Della Valle è altamente positivo. Purtroppo si è concluso tutto un po’ stancamente, è venuto meno il feeling con i tifosi e con obiettivi alla portata. Allontanarsi dalle coppe è sicuramente una componente negativa che ha pesato non poco. Il calcio sta cambiando geografia: è sempre più difficile vedere famiglie a capo di società perché l’economia sta cambiando velocemente. Fra i migliori ricordi della vecchia proprietà tengo la rinascita che ha fatto ricompattare l’ambiente, la Champions e la gestione Prandelli. Penso di aver vissuto la parte più bella. Commisso? Mi aspetto che riesca a ricompattare l’ambiente con voglia di investire per competere con altre squadre. Dovrà spendere. Alla Fiorentina serve un salto di qualità per ambire alle coppe e trattenere i giocatori migliori. Per prima cosa vedo un cambio in panchina: mi piacerebbe che ci fosse Gattuso, che sa portare animo e passione dove c’è bisogno. Spero che invece si lasci così il settore giovanile.

Violanews consiglia

Pedulla: “Commisso mi è piaciuto. Ci sono stati contatti con Massara”

Valcareggi rivela: “Corvino aveva già venduto Chiesa. Ma con la nuova proprietà…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy