Antognoni: “Maradona era un trascinatore. L’ho ammirato da avversario e da compagno”

Giancarlo Antognoni ricorda Diego Maradona

di Redazione VN

Intervenuto ai canali social della Fiorentina, Giancarlo Antognoni, club manager viola, ha ricordato Diego Maradona, scomparso oggi a 60 anni:

Ho vari ricordi di Diego, sia in Italia che in campo internazionale. Ho un ricordo piacevole dal punto di vista calcistico. E’ una notizia che non avrei mai voluto sentire. Il destino ha voluto questo. L’ho ammirato come avversario, ma anche come compagno perché una volta ci ho giocato insieme. Era un compagno, un trascinatore, un giocatore buono, dava tutto in campo e ai compagni. E’ un fatto negativo per il calcio, per tutti i tifosi del mondo perché resta il calciatore più forte. Un saluto ai suoi genitori, che ho conosciuto quando Diego venne a Firenze all’inizio degli anni ottanta, e agli altri membri della sua famiglia.

I palleggi di Maradona che incantarono il mondo [VIDEO]

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bamba - 2 mesi fa

    Antonioni non Antognoni. Fate attenzione ai titoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. federic_3552710 - 2 mesi fa

      O Antonio o Antognoni, Antonioni non si può sentire!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bianco - 2 mesi fa

      Bamba rimbambito

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy