Antognoni ricorda l’esordio: “Lo sapevo da tre giorni. L’emozione c’era, ma riuscii a gestirla”

Antognoni ricorda l’esordio: “Lo sapevo da tre giorni. L’emozione c’era, ma riuscii a gestirla”

Parla l’Unico Dieci

di Redazione VN

15 ottobre 1972, Giancarlo Antognoni esordisce in Serie A con la Fiorentina contro il Verona allo stadio Bentegodi. L’Unico Dieci, oggi dirigente viola, ha ricordato quel giorno a Radio Bruno Toscana:

Il mio esordio non fu improvviso, lo sapevo da almeno tre giorni perché De Sisti era assente e Niedholm mi disse che lo avrei sostituito. La prima partita in Serie A si ricorda sempre con affetto, ero abbastanza emozionato, ma riuscii a debellarla molto bene. Il ragazzo che giocava guardando le stelle? Diciamo che il telecronista azzeccò bene le mie caratteristiche. È sempre stata una mia dote principale.

Violanews consiglia

Contro il Monza a Firenze ed in Coppa Italia, proprio come quando esordì… Antognoni!

 

FOTO – 15 ottobre 1972, inizia la leggenda: ACF celebra l’esordio di Antognoni

Commisso e l’esordio di Antognoni in Serie A: “Tanti auguri per questa ricorrenza straordinaria”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Orgoglio VIOLA - 1 mese fa

    SEMPRE e SOLO l’Inico 10!. Persona e SIGNORE di un altra dimensione. Grazie ANTONIO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. violadasessantanni - 1 mese fa

    Io c’ero! Ricordo perfettamente un cross da sx dopo un palleggio di piedi dx – sx delizioso. Aveva 18 anni e si vedeva chiaramente che era un grande fuoriclasse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. federic_3552710 - 1 mese fa

    Sei stato e resterai sempre l’Unico Dieci. Grazie Antonio

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy