Antognoni: “Commisso presidente moderno. Squadra cambiata, serve tempo. Pulgar…”

Antognoni: “Commisso presidente moderno. Squadra cambiata, serve tempo. Pulgar…”

Giancarlo Antognoni parla di Commisso e della Fiorentina

di Redazione VN

Giancarlo Antognoni, club manager della Fiorentina, ha parlato a margine dell’inaugurazione di una mostra a lui dedicata presso San Pietro in Casale (Bo) intitolata: ‘Il calcio a passo di danza’:

Commisso è un presidente moderno che parla con la gente e che ha fatto una grande squadra – riporta Il Corriere dello Sport – per questo la gente è tutta con lui. L’inizio del campionato è stato duro ma abbiamo cambiato otto undicesimi della squadra e un periodo per amalgamare il tutto è doveroso. Pulgar? Sa sfruttare al meglio i calci da fermo e ha un’ottima visione di gioco. Ci sarà molto utile.

Osvaldo ci ripensa? Può tornare a giocare tre anni dopo l’addio: glielo ha chiesto Maradona

E. Pierozzi a VN: “Dal Rifredi alla Fiorentina, un sogno. Inaspettato l’esordio con i grandi”

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ottone - 2 settimane fa

    Con lui fai copia-incolla e sei a posto. Diceva le stesse identiche cose quando c’erano i DV.
    Meno male che ha poche responsabilità operative. Farebbe meglio a guardarsi le partite e bona lì. Serve tempo come in tutto, ma uno non può stare tutta la vita a dire che “serve tempo” …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy