Ancora Pioli: “Non riusciamo mai a chiudere le partite. Ma sono fiducioso”

Pioli contento a metà per la prestazione della Fiorentina contro la Roma

di Redazione VN
stefano-pioli

Dopo aver parlato in sala stampa (LEGGI QUI), Stefano Pioli ha parlato anche a Sky Sport del pareggio per 2-2 all’Olimpico contro la Roma: “Non riusciamo mai a chiudere definitivamente le partite. Ci sta che dopo aver segnato che la concentrazioni cali, ma purtroppo stiamo subendo troppi gol per le poche azioni che concediamo agli avversari. La squadra ha giocato contro una squadra tosta su un campo difficilissimo, ho rivisto una bella Fiorentina e questo adesso mi fa ben sperare per il finale di stagione”.

Ancora un pareggio: la Fiorentina resta in corsa per un triplo record!

Ranieri: “Soddisfatti di ciò che abbiamo fatto. Dimostrazione per noi e per i tifosi”

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 2 anni fa

    Incommentabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Chianti - 2 anni fa

    Se quando fai gol abbassi sempre il baricentro di venti metri è chiaro che il gol lo prendi ma si sa, le squadre fatte da tutti giovani fanno questi errori ma tanto una volta che li facciamo crescere potremo lottare per vincere qualcosa tanto i magici proprietari non li venderanno sicuramente a nessuno ed interverranno energeticamente sul mercato per costruire una grande squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 anni fa

      Le squadre fatte da tutti giovani?Ieri sera:
      Pezzella 28 anni;Hugo 27 anni;Biraghi 27 anni; Veretout 26 anni;Dabo 27 anni;
      Simeone 24 anni;Muriel 28 anni.7/11mi della squadra oltre i 23 anni( che nel calcio rappresentano la mezza età)e tu mi dici che la squadra è composta da tutti giovani?E’ il manico che ancora un c’ha capito nulla!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. woyzeck - 2 anni fa

    Vabbè, allora vale tutto… un’altra mega supercazzola alla faccia dei tifosi viola!… Questa società e questa proprietà è ormai campionessa mondiale nel Lancio Della Supercazzola, dice una cosa, la nega, la ritratta, la ribalta, poi la ripete, smentisce la ripetizione, poi ammette la ripetizione ma rifiuta l’interpretazione, non commenta, tranne poi commentare una settimana dopo, nega affermando e afferma negando, alza l’asticella, abbassa l’asticella, promette senza mai mantenere, negando l’evidenza, poi costretta la ammette ma declinando ogni responsabilità etc etc. etc…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy