Ancora Pezzella: “Inesperienza non è una scusa. Coppa Italia? Se giochiamo come oggi è dura”

Le parole di Pezzella alla tv satellitare: “La prima parte del campionato abbiamo subito poco ma concretizzato poco, portando a casa risultati buoni. Adesso abbiamo subito tanto, nel momento che dovevamo vincere abbiamo pareggiato o perso”

di Redazione VN

Dopo aver parlato in mixed zone, il capitano viola German Pezzella si è soffermato a parlare anche con i colleghi di Sky Sport: “Capiamo quello che sentono i tifosi dopo questa partita, avevamo bisogno di una vittoria in casa perché è tanto che non ci riusciamo ma non abbiamo fatto una partita all’altezza di quello che valiamo. Fischi? E’ dura per tutti, i tifosi vogliono che la squadra vinca e che può salire in classifica: noi non ci siamo riusciti”.

Tracollo nel 2019, cosa è successo? “Non lo sappiamo, se fosse così semplice… La prima parte del campionato abbiamo subito poco ma concretizzato poco, portando a casa risultati buoni. Adesso abbiamo subito tanto, nel momento che dovevamo vincere abbiamo pareggiato o perso, abbiamo fatto buone prestazioni ma non risultati. A volte l’inesperienza paga ma non è una scusa per i risultati che non arrivano. Dobbiamo crescere nella testa e calcisticamente”.

La squadra è con Pioli? “Il rapporto è buono, non è mai successo qualcosa di strano, quando non arrivano i risultati il primo di cui si parla è l’allenatore e noi dobbiamo fare qualcosa di più. Coppa Italia salvagente della stagione? Può succedere come oggi, dobbiamo arrivare bene a Bergamo con la testa giusta e fiducia sennò è dura”.

vnconsiglia1-e1510555251366

Pezzella: “Confronto Pioli-società non fa bene allo spogliatoio. Meritiamo i fischi”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. IBBRA - 2 anni fa

    la cosa bella del calcio è che talvolta l ultimo vince col primo, e che quindi la dea, convinta di fare un sol boccone della Viola, ci prenda sottogamba e perda il 25 aprile. poi mi sveglio…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pino.guastell_9534945 - 2 anni fa

    Ancora ci prende per il cu… parla ancora dell’Atalanta dopo la figuraccia rimediata dalla difesa viola a Bergamo. Oggi con il Frosinone Pezzella e soci hanno dimostrato quanto valgono. Si dovrebbe vergognare e se fosse un vero uomo dovrebbe cedere la fascia di capitano a Chiesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy