Ancora Nardella: “Pronto a tutto per la Fiorentina… ma non alla galera”

Ancora Nardella: “Pronto a tutto per la Fiorentina… ma non alla galera”

Il sindaco ribadisce ancora una volta che la stima dei terreni della Mercafir non dipende dalla sua volontà

di Redazione VN

“Per lei facciamo tutto, andiamo anche in galera”, cantavano i tifosi viola in un vecchio coro della curva. E proprio alla “galera” ha fatto riferimento oggi il sindaco Dario Nardella ricordando i limiti di legge in cui deve muoversi rispetto alla questione stadio. Il sindaco, a margine della presentazione del nuovo comandande della polizia municipale, ha risposto alle sollecitazioni di Rocco Commisso che continua a chiedere “aiuto” alla politica per realizzare lo stadio. Un riferimento anche al costo dei terreni della Mercafir, i 22 milioni stimati dai periti e giudicati troppi dal presidente viola. “Sono il sindaco, devo rispettare la legge e fare gli interessi pubblici della città”, dice Nardella. “Se non facessi questo, andrei in galera. Da grande tifoso e sindaco sono pronto a fare tutto per la Fiorentina, tranne andare in galera”. (ladyradio.it)

 

Nardella sulla stadio: “Sono per la Mercafir, ma ok alle alternative. Costi e Imu? Commisso tiri le orecchie…”

“Commisso furious, ma Nardella non può andare in galera. Benassi? Oltre il gol, niente”

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pino.guastell_9534945 - 5 mesi fa

    La penso come Nardella, tutto il resto è noia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Violante - 5 mesi fa

    “Grande tifoso”… detto tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gjsbe - 5 mesi fa

    Mi sembra un discorso giusto. Indipendentemente dal colore politico di appartenenza che a differenza di molti al sottoscritto non interessa, basta che il sindaco curi gli interessi della città nel rispetto delle leggi, anche se non tutta la città se ne rende conto. Mercafir costa 22 milioni. Se poi l’asta va deserta il prezzo può scendere ma non può diventare 6.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Dellone68 - 5 mesi fa

    Bah, questa volta non si può non essere d’accordo con Nardella. Ha ragione. Non può calpestare le leggi, sennò sarebbe troppo facile. Detto questo, il mio parere è che si rifaccia il Franchi. Bisogna che la Soprintendenza capisca che dei monumenti possiamo anche farne a meno, nel caso in cui si ravvisi un interesse primario della città. Devono trovare la soluzione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. chenco - 5 mesi fa

      No, dei monumenti e delle testimonianze storiche dell’ingegno umano non si può fare a meno, però il soprintendente disse che c’è margine di intervento e che vanno valutati i singoli progetti, Se il Casamonti non è accettabile, che ne presentino altri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. batigol222 - 5 mesi fa

    Si, si può anche rivedere il prezzo dopo il primo bando andato deserto eh… non è che vai per forza in galera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Pepito4ever - 5 mesi fa

    comunque sia uno dei migliori Sindaco avuti a Firenze per impegno e professionalità, ha fatto moltissime cose buone e troppo spesso con i bastoni tra le ruote della destra. Anche sullo stadio lui fa di tutto per farlo fare a Commisso poi arrivano fratelli d’italia e i leghisti che scrivono che il franchi è un monumento che la fiorentina deve rimanere lì e infamano Nardella….che comunque va avanti per il bene di firenze e della Fiorentina come ha fatto con la tramvia che tutti criticavano e adesso tutti usano anche i poi fascisti/leghisti che ci sono in giro, con il nuovo stadio sarà lo stesso. alla fine si farà e meno che c’è Nardella ci fosse stato uno della destra ve lo immaginate a buttare giù uno stadio del Duce (che è una porcheria oggi e il peggio di quelli fatti negli anni 30) quando vanno sempre a Predappio per il compleanno del Duce? Con la destra si restava al franchi e nemmeno Rocco veniva e lo stadio nuovo non sarebbe mai stato fatto, nemmeno se ne parlava. I 10 commenti degli ingrati contro Nardella dei siti della Fiorentina lasciano il tempo che trovano tanto in tramvia ci vanno anche loro e nel nuovo stadio verranno lo stesso….Grazie Nardella sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Londra viola - 5 mesi fa

      Allora.. Siccome non voglio litigare con nessuno dico anticipatamente che faccio un’altra battuta io non sono tra quelli che prende la tramvia perché risiedo a Londra e purtroppo manco allo stadio posso venire :)))))) un abbraccio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BVLGARO - 5 mesi fa

      Destra o sinistra. Duce o Nardella. Guelfi e Ghibellini. Ecco la nostra rovina. La mentalità campanilistica. A Commisso va fatta una statua e stendere un tappeto rosso, uno che viene ad investire in Italia… ma che mentalità da beduini. Viene uno ad investire del denaro e lo facciamo subito stancare? Un pò come succede ad Arcelor Mittal, Benetton, vero? Una bella mentalità che ci porta ad essere la ruota del carro d’Europa come crescita PIL e zero imprenditori stranieri ad investire per burocrazia e tasse maledette. Vediamo di far fuggire anche quelli rimasti. Rimarranno solo i vecchi, gli extracomunitari e quelli a cui regalare lo ius soli. Bella fine l’Italia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. CippoViola - 5 mesi fa

    .. a trovarcene uno in galera.. mai visto.. di solito ci va la povera gente per aver rubato un cioccolatino al supermercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violante - 5 mesi fa

      Esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Maxi - 5 mesi fa

    io invece ti ci metterei!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Londra viola - 5 mesi fa

      Si infatti a parole sono tutti bravi… Stai a vedere che con tutta la corruzione che c’è in Italia… Quello onesto si è trovato noi….:)))))))))))

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glover_3713546 - 5 mesi fa

        Hai dei dubbi sulla sua onestà? Perché non vai dai Magistrati a riferire? Ganzo fare delle illazioni dietro un nick anonimo, eh? leoncino da tastiera

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Londra viola - 5 mesi fa

          Bello!! era una battuta rilassati..un pizzico di ironia non fa male…spero che la faccina sorridente lhai vista…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. I' Mastica - 5 mesi fa

            Du’ congiuntivi?

            Mi piace Non mi piace
    2. BVLGARO - 5 mesi fa

      Non si può dire che Nardella sia un disonesto. Anzi il contrario, è una brava persona. Il suo problema è che appartiene ad un’ideologia politica che tende al campanilismo, al curare l’orticello e a non guardare l’orizzonte. La stessa ideologia politica che fa scappare gli imprenditori dall’ Italia, gli unici eroi che vengono ad investire in questo GUBBIO DI MATTI!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. filippo999 - 5 mesi fa

        gubbio di matti…è da oscar

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy