Amoruso: “DDV dica che, in caso di retrocessione, è disposto a tenere tutti i giocatori”

Lorenzo Amoruso parla del momento della Fiorentina

di Redazione VN

L’ex viola Lorenzo Amoruso al Pentasport di Radio Bruno:

Vedo una squadra che ha un po’ mollato, adesso però contano solo i giocatori. Proteste? Lasciamole da parte con le polemiche, prima pensiamo a salvarci. Fossi l’allenatore parlerei poco con la squadra, non c’è molto da dire. Pioli? Allenatore normale con tanti difetti: non lo dico per parlarne male ma perché è così. Gli allenatori bravi sono quelli che riescono a plasmare la squadra. Della Valle? Deve dire pubblicamente che è disposto a tenere tutti i giocatori in caso di retrocessione.

Violanews consiglia

Fiorentina-Genoa, i prezzi dei biglietti: promozione speciale per l’acquisto ad 1€

L’opinione di Feltri: “Un vero affare sostituire Pioli”

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mannishboy - 2 anni fa

    Se vi ricordate Cecchi Gori lo disse. Non servì poi tanto perché poi s’ando’ in b, ma li tenne davvero tutti (mi pare escluso Laudrup)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 2 anni fa

      ottimamemoria.e effenberg venne in b zitto zitto e fece la sua onesta figura.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. filippo999 - 2 anni fa

    la squadra è scarsa e non ci piove , non da retrocessione ma non molto sopra quel
    livello…se su 37 partite ne hai vinte solo 8 , sei scarso , carta canta e non
    ci sono altri discorsi che tengano…portiere inadeguato ( e lo si sapeva da prima ,
    specie lo sapeva chi te l’ha venduto ) , il centrocampo è il vuoto pneumatico ,
    Simeone è uno che ha sbagliato mestiere….senza Chiesa saremmo andati in B diretti ,
    avremmo non più di 32-33 punti . Perchè almeno 4 partite di quelle 8 , le abbiamo
    vinte solo grazie a lui . Quindi è facile immaginarsi il livello del resto della rosa .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Kewell - 2 anni fa

    quindi anche di fronte al rischio retrocessione si parla di disfattismo e non di “realismo”… chi come me parlava di una squadra più vicina ai posti bassi che all’Europa lo faceva a ragion veduta. Bisogna vedere oltre quello che scrivono i giornali che esaltano un tridente composto da un giocatore che non aveva mai segnato in A (Pjaca), un centravanti che aveva mostrato grosse lacune e un futuro fuoriclasse che al momento segna sempre poco.
    Si è messo in porta un ragazzo troppo giovane, un ruolo dove si devono avere certezze, non scommesse, perché oltre a parare il portiere è importante per mille altre ragioni.
    A centrocampo ci siamo affidati ad un giocatore in prestito secco e siamo partiti spostando il nostro miglior mediano in regia: le basi per la catastrofe c’erano tutte.

    Amoruso dice solamente di dire ai giocatori che se retrocedono rimangono a Firenze per pungolarli sennò sai quanto gliene frega a Veretout che la fiorentina vada in B quando lui tanto va al Napoli? e così tanti altri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. carlo - 2 anni fa

    User una cosa è la critica una cosa è il fisfattismo creato ad arte ormai non da tre anni ma anche quando le cose andavano bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mario - 2 anni fa

      Ti sei perso veramente tanto di Fiorentina in questi ultimi 5 anni… qualcosa di bello, ma tante tante cose brutte fatte con arroganza menefreghismo e in modo subdolo sempre accusando a destra e a manca ma mai con autocritica di chi può anche sbagliare in buona fede, che forse non c’è mai stata. Tanto che hanno svilito i colori della maglia e umiliato spesso la tifoseria. Son quasi 5 anni tanti per raccontarli tutti in una volta sola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. carlo - 2 anni fa

    Perché non avete passato il messaggio precedente? non ho offeso nessuno o solo espresso il.mio penziero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 2 anni fa

      Perché maltratti la lingua italiana…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Xela - 2 anni fa

    così si finisce direttamente in C. questa squadra non è scarsa tecnicamente ma di testa. son giocatori immaturi per nulla sgamati. in questo contesto in B si farebbe un enorme fatica. bisogna dare il tutto per tutto domenica e fine. e qui non c’è proprietà che tenga, la responsabilità è del comparto tecnico e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. carlo - 2 anni fa

    Amoruso anche questo voleva mangiare in Fiorentina ma gli hanno tolto il piatto e a parte oggi spara bordate vontro la società

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 2 anni fa

      Hai ragione…e poi come si fa a criticare una società come questa, dopo i risultati mirabolanti degli ultimi tre anni?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy