Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Amoroso: “Mi piace la modernità di Italiano, ma deve essere meno integralista”

18 Mar 2001:  Christian Amoroso  of Fiorentina and  Alessandro Gamberini of Bologna during the Serie A 23rd  Round League match between Fiorentina and Bologna played at the Comunale stadium Florence Italy . DIGITAL CAMERA Mandatory Credit: Grazia Neri/ALLSPORT

Le parole del doppio ex di Fiorentina ed Empoli che si sofferma sullo stile di gioco di Italiano e non solo

Redazione VN

Doppio ex di Fiorentina ed Empoli, Christian Amoroso ha parlato del derby che andrà in scena domani al Franchi a Footballnews24.com: "Da una parte abbiamo la Fiorentina che si trova a dover affrontare una partita fondamentale, consapevole ormai che il suo obiettivo è l’Europa League e di non avere più tante chance a disposizione. Dall’altra l’Empoli, che è già salvo e quindi più tranquillo. I ragazzi di Andreazzoli sanno che l’obiettivo salvezza è stato quasi raggiunto e che i valori in campo della Fiorentina sono importanti. Attenzione comunque agli azzurri che, proprio perché più rilassati, potrebbero approfittare della pressione altrui e provvedere al colpaccio".

Sulle prospettive europee della Fiorentina: "Sicuramente è una grande possibilità di crescita collettiva, misurarsi in Europa è fondamentale per la squadra come per il singolo giocatore che scende in campo. E’ chiaro che, nel caso della Fiorentina, la vendita di Vlahovic ha frenato un po’ gli entusiasmi ma dopo un primo periodo buio, ora i viola hanno saputo rispondere e gli auguro di raggiungere l’obiettivo. Italiano? E’ normale che un allenatore, essendoci già passato, può sapere meglio come approcciare alla gara per non farsi scoraggiare dall’ansia della prestazione. Succede nel calcio come in tutti gli altri settori della vita, devi essere bravo a ragionare in maniera intelligente. A tal proposito mi sento di dire che Italiano possa dare ai suoi giocatori ciò di cui hanno bisogno. E’ da un po’ che lo seguo e lo apprezzo per la sua modernità nel pensiero, si vede che lavora molto sul campo e che è riuscito a trasmettere il proprio calcio alla Fiorentina. Secondo me però deve imparare ad essere più elastico e meno integralista, caratteristica che può essergli utile proprio quando si gioca in palcoscenici più importanti".

 EMPOLI, ITALY - NOVEMBER 27: Szymon Zurkoski of Empoli FC battles for the ball with Cristiano Biraghi of ACF Fiorentina during the Serie A match between Empoli FC and ACF Fiorentina at Stadio Carlo Castellani on November 27, 2021 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
tutte le notizie di