Albertosi: “Il problema non è il clima, ma la preparazione: la Fiorentina non corre”

Le parole dell’ex portiere della Nazionale il giorno dopo Fiorentina-Milan

di Redazione VN

Di seguito il contenuto dell’intervento del doppio ex di Fiorentina e Milan Enrico Albertosi ai microfoni di Radio Sportiva: “I viola erano impauriti e non hanno giocato. Il motivo? Non credo sia il clima o l’ambiente, Firenze ha un tifo incredibile ma vuole vedere risultati. Montella ha fatto un pari e cinque sconfitte, credo che la Fiorentina sia a corto di preparazione: non corre, cammina”.

Violanews consiglia

Le voci del flash mob anti-Della Valle: “Rapporto irrecuperabile”, “Serve uno sceicco”

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. navone.canov_11660678 - 2 anni fa

    non corrono ma non hanno neanche un gioco decente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio50 - 2 anni fa

    D’accordo che adesso corrono meno che in passato, ma non so se sia la preparazione o se abbiamo mezzi giocatori. Comunque il gioco non e’ mai arrivato, si rifugiavano sempre in difesa non sanno tirare in porta, di qualcuno la colpa sara’…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabio1926 - 2 anni fa

    Li avete rovinati nella testa, lo capisce anche un bambino, ma la vostra presunzione è tale che non ammettete neppure l’evidenza. Se la testa non è a posto le gambe non girano. Nel calcio è sempre stato così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fantechiviola - 2 anni fa

    Finalmente qualcuno che la pensa come me!
    È da Dicembre (per l’esattezza dalla partita con l’Empoli, loro correvano il doppio) che dico che non si corre… che è stata fatta una preparazione di merda!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BlandoTifoso - 2 anni fa

      E’ c’entra in tutto si perde tutti i contrasti ed i rimpalli non per fortuna ma perche’ siamo sempre in ritardo, e anche non si concretizza per lo stesso motivo.. Ma il problema può avere altre cause più mentali..

      Resto in questo momento cosi difficile Incazzato con la contestazione sul campo non è da tifosi danneggiare la propria squadra… puoi anche stare tutti i giorni davanti alla tods o alla sede della fiorentina, ma sul campo sostieni questi ragazzi allo sbando vittime di una societa’ che assume personale tecnico incompetente..

      Se mai si avverassero una serie di circostanze sfavorevoli e si retrocede lo avrete sulla coscenza anche voi Ultras non solo i DV lo scarso di Corvino e la pochezza di Pioli!

      E non sono un leccavalliano e non è il FairPlay Finanziario è la incapacità di mettere alla guida della società gente competente. E non sono la cessione di giocatori o le Plus Valenze.. è che squadre con meno fatturato di noi ora lottano per l’europa league o per il 3° posto e noi grazie agli inetti messi dai DV (Corvino N°1 Pioli N°2) ci ritroviamo nell’occhio del ciclone!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. pino.guastell_9534945 - 2 anni fa

    Ecco cosa ha significato tenere Pioli alla guida della Fiorentina. Una squadra allenata male e incapace di mettere assieme tre passaggi, se non quelli che facevano i nostri giocatori passando la palla sempre all’indietro e mai in avanti. Montella si sta rivelando peggio di Pioli perchè sta facendo giocare gli stessi uomini che stanno sui coglioni ai tifosi. E sta pagando pegno: poche volte si era visto un allenatore incassare cinque sconfitte consecutive! Quando uno allenatore manda in squadra un centrocampo formata da giocatori mediocri come quelli scelti da Montella contro il Milan anche un inesperto di calcio si rende conto che la Viola non poteva che perdere, come poi è avvenuto. L’unico che non se n’è reso conto è stato Montella. Peccato, comincio a dubitare sulle sue capacità di allenatore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Anton - 2 anni fa

    La preparazione è fondamentale. Bisogna correre. Quando Muriel è arrivato sembrava in ottima forma fisica e correva di più e più veloce degli altri; adesso corre meno e si è adattato ai ritmi della preparazione fisica degli altri, probabilmente a Siviglia ci si allena di più e meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ziomario - 2 anni fa

    Il mio paesano Albertosi ha perfettamente centrato il problema…..e finalmente qualcuno parla di calcio. Sempre forza viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 2 anni fa

      se facciamo un paragone con le squadre di altri campionati in italia si corre poco .tutte le squadre preparate a bischero.quando fai un ora e mezza di allenamento dove vuoi andare.in preparazione estiva dopo un giorno fanno la partitella.roba da fantascienza il pallone io lo vedevo dopo 5 giorni di fondo .e non ci strappavamo mai,difficile che avessimo i crampi al 60 esimo,a mo di laurini.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ziomario - 2 anni fa

        Hai ragione facevano correre anche me che giocavo in porta e che fatica. Buona giornata.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy