ACF: confermati ritiro a Moena e partecipazione a ICC

Nota ufficiale sul sito della Fiorentina per quanto riguarda il ritiro di Moena

di Redazione VN

ACF Fiorentina desidera ribadire che è confermato il ritiro estivo in programma a Moena dal 6 al 21 luglio 2019 e tutte le iniziative legate ad esso organizzate in collaborazione con l’APT della Val di Fassa e le Istituzioni Locali.

Ci sarà, in particolare, la novità di un Fan Village completamente rinnovato a disposizione di tutti i tifosi.

A seguito dell’invito ricevuto in questi giorni per la partecipazione all’International Champions Cup, il torneo estivo per Club più importante del panorama calcistico mondiale, il programma del ritiro di quest’anno, per l’ottava volta consecutiva nella splendida cornice delle Dolomiti, prevedrà che a partire dal 14 luglio, la Squadra viola verrà divisa in due gruppi, con una parte che continuerà a lavorare in Val di Fassa mentre l’altra volerà in America.

La Fiorentina affronterà, negli Stati Uniti, avversari di grande spessore e sarà l’occasione per dare lustro e portare i colori viola a calcare palcoscenici importanti. La prima sfida sarà quella contro il Chivas di Guadalajara in programma il 16 luglio presso il Seatgeek Stadium di Bridgeview, a cui seguiranno quella contro l’Arsenal il 20 luglio al Bank of America Stadium di Charlotte ed infine la partita contro il Benfica del 24 luglio alla Red Bull Arena di Harrison.

Violanews consiglia

UFFICIALE, Daniele Pradè è il nuovo direttore sportivo della Fiorentina

 

Ufficiale: la Fiorentina rimpiazza la Roma all’ICC. E i giallorossi confermano

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CippoViola - 1 anno fa

    Cristoforo con la maschera di Chiesa dovrebbe essere abbastanza convincente.. su Salifu invece ho qualche perplessità..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Vennihì - 1 anno fa

    Fino ad ora Commisso = fatti, non parole!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. batigol222 - 1 anno fa

    Mah, mi sembra un po una vaccata: l’allenatore va negli USA o resta a Moena? E se va negli states, chi allena a Moena? Mah, come la giri la giri male… cmq era impossibile uscirne puliti con le proprietà alberghiere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giusetex7_9905901 - 1 anno fa

      Anche a me pare che la toppa sia peggio del buco. Se fai una tournée è per ben figurare e quindi a Moena rimarranno i rincalzi…di certo non è la situazione immaginata quando i tifosi hanno organizzato le ferie lì. Onestamente era difficile uscirne senza scontentare nessuno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Saverio Pestuggia - 1 anno fa

      Tenente conto che i nazionali hanno diritto ad un mese di vacanze per cui saranno a Moena solo dopo il 13 e con tutta probabilità non andranno in America senza un allenamento nelle gambe.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fantero - 1 anno fa

    Tempi di reazione di questa società imparagonabili alla proprietà precedente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Enzo2 - 1 anno fa

    Questi e son SVEGLI!! two grups is better the one!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fabD1g - 1 anno fa

    Perfetto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy