Accadde oggi: Baggio rifiuta di battere il rigore contro la Fiorentina

Alcune ricorrenze di questo 6 aprile, tratte da Violachannel

di Redazione VN

1920: nasceva Suppi
Nel 1920 nasceva ad Arzignano (Vi) Piero Suppi, scomparso nel 1998. Ha vestito la divisa viola dal 1941 al 1949 segnando 25 reti in 100 partite di serie A.

1946: nasceva Mariani
A Sassuolo (Mo) nel 1946 nasceva Giorgio Mariani, scomparso nel 2011. Campione d’Italia con la Fiorentina nel 1969, ha militato in viola dal 1968 al 1971 sommando 38 presenze e 3 gol.

1959: nasce Vierchowod
A Calcinate (Bg) nel 1959 nasce Pietro Vierchowod. Da calciatore ha vestito la maglia viola nel 1981/82 sommando 28 presenze e 2 gol. E’ stato il primo allenatore viola dell’era-Della Valle, sommando 3 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte in 13 match ufficiali.

1991: Baggio – alla prima da ex – si rifiuta di battere il rigore contro i viola
Il 6 aprile 1991 la Fiorentina batte 1-0 la Juventus con gol decisivo di Diego Fuser, in serie A. La gara passa alla storia per il rigore concesso alla Juventus e che Baggio si rifiutò di tirare; al suo posto andò sul dischetto – per i bianconeri – De Agostini il cui tiro venne parato da Mareggini. Uscendo, sostituito, Baggio raccolse una sciarpa viola che suscitò non poche polemiche.

Violanews consiglia

Braglia: “Rivalità con Antognoni? Macché, l’ho sempre ammirato. Quel cazzotto in viola…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy