Seduta sotto gli occhi di A. Della Valle e la dirigenza. Il comunicato: “Giocatori, Firenze merita impegno”

Seduta sotto gli occhi di A. Della Valle e la dirigenza. Il comunicato: “Giocatori, Firenze merita impegno”

Il comunicato: “Ai calciatori è stata ribadita la necessità di ritornare a fornire prestazioni di livello, come dimostrava la classifica a gennaio”

di Redazione VN

Della Valle-Corvino-Antognoni

Visita al centro sportivo e incontro sia con la dirigenza che con la squadra per Andrea Della Valle. Questo il comunicato diramato dalla Fiorentina su Violachannel.it dopo il confronto tenutosi ai campini:

Il Patron Andrea Della Valle è arrivato questa mattina al Centro Sportivo “Davide Astori”; ha incontrato la squadra insieme al Presidente Cognigni, al Direttore Generale dell’Area Tecnica Pantaleo Corvino e al Club Manager Giancarlo Antognoni. Ai calciatori è stata ribadita la necessità di ritornare a fornire prestazioni di livello, come dimostrava la classifica a gennaio, quando la Fiorentina era in piena lotta per la zona Europa e tra le prime quattro in Coppa Italia.Andrea Della Valle è tornato anche sulla partita contro il Sassuolo ricordando ai ragazzi che la Fiorentina e la città di Firenze meritano il massimo impegno, ed è ripartito dopo avere assistito all’allenamento ed aver pranzato con la squadra.

PISTOCCHI: “FIORENTINA IN STATO PIETOSO. HO PARLATO CON A. DELLA VALLE…”

Violanews consiglia

VN – Casting dirigenti, piace Pierpaolo Marino. Ma per adesso lui preferisce non commentare

Report medico: Federico Chiesa ha saltato l’allenamento odierno

 

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gasgas - 8 mesi fa

    Sempre più ridicoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Violentina - 8 mesi fa

    postano la foto con Antonio per diluire il veleno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Alan1971 - 8 mesi fa

    …per comprendere in pieno lo spirito del comunicato, provate a leggerlo col sottofondo di “manà-manà” dei Muppets e tutto vi apparirà chiaro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. andrea333 - 8 mesi fa

    Anche nel girone di andata quando avevamo una classifica migliore la squadra giocava male ,molto male. Senza gioco prima o poi i nodi vengono al pettine. Questo comunicato è dovuto ma avrei preferito una presa di responsabilità di tutti i dirigenti .La verità è che questa squadra è debole e chi l’ha costruita ha fatto grossi errori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gummarith - 8 mesi fa

    Il fatto che dopo la partita con il sassuola la proprietà richiami i giocatori a maggior impegno mi sembra il minimo del mimino, apprenzo anche se tale richiamo arriva con 4 giorni di ritardo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Dellone68 - 8 mesi fa

    Clamorosa velina di regime. Ahahhahaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. glomantic - 8 mesi fa

    La classifica a gennaio, mi scappa da ridere…. anche il Frosinone ad ottobre era a quattro punti dall europa league, finché questi discorsi li fa Corvino tanto tanto ma dalla società è da ridere per non piangere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bianco - 8 mesi fa

      In effetti nel girone di andata la Fiorentina era punto punto con Atalanta Lazio Samp. ecc… Con l’arrivo di Muriel eravamo tutti convinti stampa compresa che ci saremmo giocato l’Europa fino alla fine invece crollo completo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glomantic - 8 mesi fa

        Ma chi capisce di calcio credo sia il minimo vedere che quella squadra era spremuta al massimo agguantava pareggi sempre sul filo del rasoio sempre sull orlo di una crisi di nervi direi ma tecnicamente fragile e prima o poi è fisiologico avere un calo nervoso quindi o non capiscono nulla di calcio o ci prendono per le mele….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Gasgas - 8 mesi fa

        Si, te Rialti e Calamai. E naturalmente Valcareggi. Chi capisce di calcio invece sapeva che era una squadra che stava reggendosi solo su una grande forza di volontà che mascherava gli enormi limiti tecnici e le mancanze della rosa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Crjstiano72 - 8 mesi fa

    Sono ciò di quanto più vicino all’essere indegni di Firenze ci possa essere! Se non cacciano almeno Corvino con che coraggio si ripresentano ancora a chiedere credito di fiducia???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ottavio - 8 mesi fa

    Va bè come al solito la colpa è sempre degli altri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Johan Ingvarson - 8 mesi fa

      Se i giocatori fanno schifo in campo chi doveva rimproverare? I magazzinieri?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ottavio - 8 mesi fa

        se i giocatori fanno schifo è colpa di chi li ha scelti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy