CRONACA – Spal- Fiorentina 1-3: Kouamé e Pulgar mandano la Viola e Iachini in vacanza col sorriso

CRONACA – Spal- Fiorentina 1-3: Kouamé e Pulgar mandano la Viola e Iachini in vacanza col sorriso

L’ultima partita di campionato regala un’altra vittoria alla banda viola di Iachini che chiude nella parte sinistra della classifica

di Paolo Poggianti, @PaoloPoggianti

Le formazioni ufficiali

SPAL (3-5-2):  Thiam; Tomovic, Vicari, Bonifazi, Fares; D’Alessandro, Dabo, Missiroli, Murgia; Valoti; Cuellar. Allenatore: Di Biagio.

FIORENTINA (3-4-1-2): Terracciano; Milenkovic, Ceccherini, Igor; Lirola, Pulgar, Duncan, Venuti; Agudelo; Chiesa, Vlahovic. Allenatore: Iachini.

Marcatori: Duncan 30′ (F), D’Alessandro 39′(S), Kouamé 88′(F), Pulgar 90’+2 (F).


LA CRONACA

Finisce qui! Spal-Fiorentina 1-3: si chiude così la stagione dei viola. Fiorentina decima a quota 49 punti in graduatoria, in attesa di Parma e Bologna.

45+5 Iachini fa esordire anche il Primavera Dalle Mura, il classe 2002 trova il primo gettone in Serie A, con lui in campo anche Terzic alla seconda presenza consecutiva

45’+3 Calcia Pulgar!!! GOAL! E il cileno segna l’1-3, riprendendo il suo filotto dagli 11 metri

45’+2 Rigore per la Fiorentina!!! Chiesa cerca di controllare la sfera in area, Bonifazi lo tocca e lo mette giù. Prontera decreta calcio di rigore.

45’+1 Agonismo adesso in campo, Chiesa entra deciso su Dabo, intervento pericoloso anche se non cattivo. Ammonizione per Chiesa

45′ Azione personale di Sottil che scappa via e serve Cutrone che calcia di prima intenzione, ma trova l’opposizione del solito Thiam.

43′ GOAAAL KOUAMÉ!!!! Grande anticipo del numero 9 che va a prendere la palla sul primo palo e fredda di testa Thiam, non impeccabile nell’occasione. 2-1 FIORENTINA!

42′ Kouamé allarga sulla destra per il brillante Sottil che rientra e calcia di sinistro, deviazio

41′ Ancora un cambio nella Spal, esce l’autore del pareggio D’Alessandro ed entra Tunjov.

40′ Sottil! Propositivo e volenteroso il n°11 che calcia dal limite. La palla si perde in tribuna, Chiesa sbraccia verso il compagno, reo di non averlo servito.

39′ La Spal addormenta il match, la Fiorentina non con troppa convinzione alla ricerca del goal del 2-1. Mancano idee e ci si affida più alle iniziative di Chiesa e Sottil.

37′ Sottil! Il classe ’99 scappa via sulla destra e ingaggia un duello in velocità con D’Alessandro che alla fine in scivolata lo chiude prima del cross.

36′ Calcio di punizione guadagnato da Duncan, colpito da Strefezza. Come sempre calcia Pulgar con il pallone che scivola via, irraggiungibile per chiunque.

35′ Pulgar cerca Sottil sull’out di destra, ma la palla si perde sul fondo.

33′ Imbucata centrale di Pulgar per Cutrone che anticipa il diretto marcatore, ma colpisce debolmente. Pallone che finisce fra le mani dell’estremo difensore spallino.

32′ Le due squadre sembrano già pensare al fischio finale, gli uomini di Iachini attaccano, ma raramente rendendosi pericolosi.

30′ Valoti ha preso un colpo, ma sembra in grado di riprendere le ostilità.

27′ Cross di Lirola che si propone sulla sinistra e mette al centro, la difesa biancoazzurra anticipa Cutrone.

26′ Fase di stanca della partita, è il momento del secondo cooling break per le due squadre.

25′ Pericolosa la Fiorentina!! Thiam respinge sul colpo di testa all’indietro di Missiroli, poi è Chiesa a calciare di prima intenzione, ma il numero uno senegalese si oppone ancora distendendosi.

23′ Strefezza scappa via sulla sinistra, entra in area e mette in mezzo. Igor fondamentale in copertura, anticipa Valoti già appostato nell’area piccola.

22′ Calcia Pulgar che colpisce la barriera, poi doppia deviazione e palla in angolo. Dalla bandierina lo stesso cileno, ma l’azione si conclude con un fallo in attacco.

Vlahovic non ha preso bene la sostituzione, è uscito dal campo scambiando

21′ SOTTIL Subito protagonista il n°11 con una progressione palla al piede, messo giù al limite dell’area. Calcio di punizione per la Fiorentina.

20′ Venuti esce, entra Sottil. Fuori anche Vlahovic e dentro Cutrone al suo posto.

19′ Coast to coast di Chiesa che punta l’area, ma poi sbaglia la misura del passaggio per Vlahovic

17′ Vlahovic al tiro! Deviazione di Missiroli che mette in angolo. Poi dall’angolo successivo la difesa ferrarese libera ed allontana.

16′ Doppio cambio per Di Biagio: fuori Murgia e Cuellar, dentro come detto Horvat e Strefezza

15′ Tanti errori in questa fase per tutte e due le squadre, con appoggi mancati e passaggi fuori misura.

14′ Venuti serve Chiesa, chiuso da Dabo. La palla viene recuperata dalla Fiorentina che libera Pulgar al tiro dal limite, palla forte ma centrale: para a terra Thiam.

13′ Fiorentina stabilmente in possesso offensivo, Chiesa cerca Kouamé con un filtrante, palla leggermente lunga per l’ivoriano.

12′ Pronto un cambio anche per la Spal: entra il giovane ungherese Horvat

10′ Ancora Chiesa protagonista, poi la palla dopo un batti e ribatti diventa buona per Venuti, Thiam fa muro e copre lo specchio.

9′ Primo cambio per Beppe Iachini: esce Agudelo ed entra al suo posto il n°9 Kouamé.

8′ Le azioni più pericolose passano sempre dai piedi di Chiesa che smista ancora una volta per Venuti, il suo cross è ampio, ma Lirola fa la sponda per Vlahovic: pallone alto.

7′ Valoti al tiro, convergendo da sinistra. Debole e centrale, forse con deviazione, facile preda di Terracciano.

6′ La Fiorentina è ripartita con un altro piglio in questa seconda frazione, gli uomini di Iachini provano a spingere e a chiudere la Spal nella propria metà campo.

5′ Dall’angolo consecutivo, calciato dall’altra bandierina scambio corto fra Pulgar e Igor che crossa troppo profondo. Pallone che si perde sul fondo.

4′ Primo corner della ripresa calciato male da Pulgar, la sfera torna al cileno che trova Agudelo: il colombiano ha il piede caldo, ma la sua conclusione è respinta dal muro ferrarese.

2′ Chiesa! Imprendibile sulla sinistra il numero 25 che rientra e serve Agudelo al centro che di prima intenzione calcia col mancino. Palla a giro che sibila vicino al secondo palo…

1′ Subito Chiesa che scappa via sull’out mancino e mette al centro, la palla è respinta dalla difesa e finisce tra i piedi di Pulgar che calcia verso la porta. Il suo destro è debole e Thiam para distendendosi sulla destra.

1′ Si riparte a Ferrara, via alla seconda frazione di gioco. Nessun cambio nelle fila delle due squadre.

2° TEMPO

Ottima partenza della Fiorentina che ha avuto per larghi tratti il predominio sul piano del gioco, la Spal è cresciuta con il passare dei minuti, rendendosi pericolosa in più di un’occasione.


45+3 Termina qui la prima frazione di gioco, risultato di parità fra le due squadre.

45+1 Ammonito Fares che trattiene vistosamente Agudelo e gli impedisce la ripartenza

45′ 3 minuti di recupero concessi dal direttore di gara

44′ Ancora un’azione personale di Federico Chiesa che riparte a cento all’ora dalla trequarti difensiva. Nessuno gli riesce a stare dietro…nemmeno Vlahovic che non può arrivare sul suggerimento del n°25.

42′ Chiesa corre svariando su tutto il fronte offensivo e rincorre gli avversari. Lungo duello con Bonifazi che alla fine ha la meglio ed esce palla al piede.

40′ Ancora SPAL, pericolosa con TOMOVIC che di testa impegna Terracciano. Gli uomini di Di Biagio spingono sulle ali dell’entusiasmo, generato dal pareggio.

39′ La Spal PAREGGIA! Brutta palla persa da Lirola, Valoti scappa via sulla destra e crossa, D’Alessandro calcia di prima intenzione e incrocia nell’angolino dove Terracciano non può proprio arrivare

38′ Punizione dal lato sinistro della trequarti offensiva per la Spal: calcia Cuellar, traiettoria troppo profonda, facile preda di Terracciano.

36′ Ancora Duncan! Gran botta al volo che termina centrale e viene bloccata in presa da Thiam.

34′ Chiesa molto pimpante in questa prima frazione, si trova spesso con Agudelo e si libera per la conclusione.

È il primo goal in maglia viola per il mediano n°88, dopo l’arrivo nel mercato di Gennaio. È il secondo stagionale, dopo la rete siglata con il Sassuolo proprio ai danni della Spal.

30′ DUNCAN!!! GOAAAL! Il centrocampista ghanese viene servito da Chiesa che aveva duettato bene con Agudelo al limite dell’area. Sovrapposizione e tiro mancino che lascia di sasso Thiam, battuto sul primo palo.

28′ Percussione centrale di Agudelo che s’innamora del pallone e finisce per essere chiuso dal raddoppio difensivo.

27′ Tanti errori in uscita per la Spal che perde spesso il pallone, ma la Fiorentina non riesce ad approfittarne. Nell’ultima occasione Venuti scivola a sua volta.

25′ Primo cooling break della gara: le due squadre rifiatano davanti alle panchine e Iachini ne approfitta per dare indicazioni ai suoi

23′ Attacca adesso la Fiorentina che guadagna il primo calcio d’angolo della gara, battuto dal solito Pulgar. Thiam in uscita alta respinge. Sugli sviluppi arriva al tiro Venuti, debole col mancino, facile preda del portiere.

21′ Milenkovic sempre attento, fa buona guardia su Valoti: lo anticipa e si procura un calcio di punizione sulla carica del centrocampista ferrarese.

20′ Possesso prolungato dei viola che attaccano da sinistra con Agudelo e Igor, poi convergono al centro, ma la palla è irraggiungibile per Vlahovic.

19′ Chiesa! Fa tutto bene nella combinazione con Vlahovic, ma poi calcia altissimo con il sinistro dal limite dell’area

18′ Ci prova anche Duncan con il mancino, ma la sua conclusione da fuori non è precisa e si perde alta sulla traversa della porta difesa da Thiam.

16′ La Spal sta alzando il ritmo, grande occasione per Fares che scarica un sinistro violento da fuori area. A Terracciano battuto l’obiettivo dei viola colpisce la traversa!!

14′ Incursione di D’Alessandro che evita Pulgar, salta Milenkovic e conclude. Decisiva la deviazione di Ceccherini che fa finire la sfera in calcio d’angolo.

12′ Percussione centrale del n°28 dei viola che nell’ultimo dribbling prima di liberare il tiro

11′ Cross avvolgente dall’out mancino, Vlahovic stacca e sovrasta Bonifazi, ma non indirizza bene verso la porta. Il serbo chiede una deviazione che il Sig. Prontera non ravvisa.

Il colombiano classe ’98 ha voglia di mettersi in mostra, alla prima da titolare con la maglia viola.

9′ Agudelo al tiro! Un ottimo spunto personale del colombiano che si accentra e calcia , ma la sua conclusione mancina è fuori misura e sorvola la traversa

Fiorentina pimpante in queste prime fasi, la squadra di mister Iachini fa girare il pallone e cerca spazi nella difesa spallina.

6′ La Fiorentina alza il ritmo, Chiesa duetta con Agudelo e dal lato dx va al tiro col mancino. Thiam non respinge  benissimo, Vlahovic ruba il tempo al marcatore ma calcia alto.

4′ Prima potenziale occasione offensiva per i viola, con un buono spunto di Duncan che cerca in profondità Vlahovic. I due non si capiscono e Thiam anticipa ancora il serbo.

3′ Lirola occupa la corsia mancina in queste prime battute, sull’out destro corre e spinge Venuti

Primo lancio lungo a cercare lo scatto di Vlahovic, la palla è lunga e può intervenire Thiam in presa bassa

2′ La Fiorentina scende in campo in completo interamente viola, la Spal con la maglia da trasferta di colore dorato

1′ Primo possesso della Spal, la squadra di casa è infarcita di giovani alla loro prima apparizione in Serie A

1° TEMPO

Ormai pochi minuti al via dell’ultimo match stagionale della Fiorentina: avversaria la Spal di Di Biagio, già condannata alla Serie B.


L’arbitro della gara

ARBITRO: PRONTERA
ASSISTENTI: ROBILOTTA – SECHI
IV: SOZZA
VAR: PICCININI
AVAR: LO CICERO


Come seguire Spal-Fiorentina

TV – Telecronaca su SKY
RADIO – Radiocronaca di Radio Bruno Toscana
WEB- Diretta testuale commentabile su Violanews.com

37 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 2 mesi fa

    Dopo la sostituzione di Vlahovic e lo spostamento di Chiesa, ero imbelvito come un toro maremmano buttato in Nigeria.
    Alla fine la squadra ha tenuto, ha mantenuto il pallino del giuoco, è entrato quel ragazzino che di cognome fa Sottil (che so già che mi darà tante soddisfazioni anche in futuro) e Kouamè ed insomma alla fine gliene abbiamo fatti 3 e decimo posto puntellatissimo.
    Son contento ma Mitsre Cappellino, fammelo giocare una partita intera ogni tanto Vlaohvic!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea_fi - 2 mesi fa

      Vi siete fissati con Vlaohvic. Il ragazzo non sta giocando bene. Forse il covid. Forse qualcos’altro. Non si può tenere in campo un giocatore per simpatia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. user - 2 mesi fa

        Tu chi terresti tra lui Cutrone e kouame

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. MolisanoViola - 2 mesi fa

          Senza dubbio Kouame

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Barsineee - 2 mesi fa

    E adesso la palla a Pradé che non si farà trovare impreparato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Mi piace il titolo di Poggianti “in vacanza con il sorriso”. Che ci sarà da ridere……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 2 mesi fa

      sei pesante quanto duvan zapata a cavallo di un toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

        Te sei leggero che rasenti sempre la superficialità!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Staffa - 2 mesi fa

    L’unico veramente felice in questa mega desolazione è iachini..che alla faccia di tutti è riuscito a farsi riconfermare…

    Poerannoi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Sblinda - 2 mesi fa

    Ahahhahahah
    Ho parlato su Kouamé

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user - 2 mesi fa

      Non preoccuparti non hai detto niente di male.Ci sta che un giocatore poi segni.
      Come si gioca è agghiacciante lo stesso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonino - 2 mesi fa

      se stavi zitto avresti evitato una figuruccia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. user - 2 mesi fa

        Te lo immagini che figuraccia ha fatto…Sicuramente a te non è mai capitato nella vita…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Sblinda - 2 mesi fa

    Abbiamo giocato bene UNA partita ed abbiamo confermato Iachini. Se questo è il futuro prende male. Togliere Vlahovic vuol dire demotivare ancora un talento che da quando c’è Iachini ha faticato il doppio, ed è uno dei migliori prospetti che abbiamo.
    Io, sinceramente, ho dei dubbi anche su Kouamé, mi sembra molto disordinato. Però parlo sotto gli effetti di una stagione agghiacciante che ha in questa partita la giusta conclusione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Senza dubbio hai ragione su Vlahovic ma, secondo me, torto su Kouame che ha le movenze del centravanti moderno che si muove bene anche da seconda punta. Purtroppo ci terremo Guardini e giocare bene vedremo poco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. epicuro - 2 mesi fa

    Non commento la pubblicità.
    Si commenta da sola.
    Viola inguardabili. La potremo anche vincere, ma che roba.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    A Guardini puoi dare tutti i giocatori che vuoi, da Bellotti a Naingolan, da Kumbulla a De Paul. Anche com messi e Ronaldo fará sempre lo stesso NON GIOCO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Etrusco - 2 mesi fa

    Non si capisce perché è stato sostituito Vlahovic quando si sta scaldando proprio ora. Il cambio che ha messo Chiesa a centrocampo al posto di Agudelo non ha senso.
    Non riesco a comprendere del perché gli ultimi allenatori della Fiorentina hanno questa fissa a mettere i giocatori migliori sempre fuori ruolo e quelli che hanno bisogno di giocare e sono una risorsa (economica) per la squadra li fa giocare per un tempo.
    Non ci siamo, oggi non ci siamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

      Altrimenti come fanno a vendere Vlahovic? Ora Guardini dirà che non serve e sarà venduto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antonino - 2 mesi fa

        solo una cosa….sei gobbo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

          Anche io ho fatto una figuraccia.Mi dispiace! avrei voluto che tu non lo avessi scoperto. Bravo sei furbo come un cervo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Aliseo - 2 mesi fa

      Bisogna vincere la partita non far allenare Vlahovic, per me per il bene del ragazzo va mandato in prestito a giocare in un’altra squadra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. iG - 2 mesi fa

    I temi partita di IG

    Si fa contropiede anche contro la Spal ultima in classifica

    Gestione Vhlaovic da parte di iachini scadente, rischiamo di perdere il vero crack giovane del campionato italiano

    Si parla di Fares ma non mi piace assolutamente. Il vero giocatore da prendere dalla Spal è d’ alessandro. Veramente bravo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Redazione una domanda.
    Quando aprono gli abbonamenti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 2 mesi fa

      La società non ha ancora comunicato niente. Lo chiederemo in settimana. Grazie per il suggerimento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 mesi fa

        Sono un pó preoccupato di non trovare posti il prossimo anno perché come sempre correrem in massa a sostenere questo squadrone. Speriamo bene

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Una sola considerazione.
    P O È R A N O I

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user - 2 mesi fa

    Mi viene da sorridere a pensare alla metà contenta nel sondaggio su Iachini si o no.Giusto tifare ma esprimere un disappunto per la sua conferma si può senza che succeda niente…o siete per davvero convinti che Iachini fosse bene tenerlo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Barsineee - 2 mesi fa

    Vedo dai commenti che è una partita spumeggiante! Stiamo imponendo il nostro gioco su tutti i campi o sbaglio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. matt da boston - 2 mesi fa

    #Iachiniout

    qualche genio tra i dirigenti della Fiorentina ha spiegato a Rocco che se non vinciamo oggi perdiamo soldi in diritti tv?

    Ma chi se ne frega… tanto abbiamo Beppe per il prossimo anno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Lea - 2 mesi fa

    Sono fiducioso per il prossimo anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Maurizio - 2 mesi fa

    eppure s’era partiti bene…. ahahaaha 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. The Count of Tuscany - 2 mesi fa

    Se si fanno superare dal Bologna dopo averli battuti 4 0, perdendola parte sx della classifica e pure 1,3 milioni di euro di diritti tv, devono andare a nascondersi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Nicco - 2 mesi fa

    In queste occasions si dovrebbe vedere il gioco di una squadra , 1 tiro in porta 0 occasioni da gol create, mai messo in attaccante in condizioni di battere a rete, calcio spettacolo iachini, che noia un altro così !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Partita entusiasmante, gioco spumeggiante. Da far vedere ai bambini ambini nelle scuole.
    Faremo un grosso campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. gio viola - 2 mesi fa

    Perché tutta sta pubblicità??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. 29agosto1926 - 2 mesi fa

    Se fosse per la pubblicità Gazzetta.it sarebbe prima in classifica. Petagna NEMMENO CONVOCATO. FATE FESTAAAAAAAA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy