Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

giovanili

Simonti sull’amico Vlahovic: “Il classico libro da non giudicare dalla copertina”

Simonti sull’amico Vlahovic: “Il classico libro da non giudicare dalla copertina”

Un giudizio sul compagno in Primavera

Redazione VN

L'ex pianticella viola, Federico Simonti, attualmente al Trento, ha rilasciato una lunga intervista a lacasadic.com. Questo il suo commento sull'approdo in viola e l'ex compagno in Primavera Vlahovic:

"Mi trovavo al mare, al Lido di Camaiore. Come ogni fine settimana babbo e zio ci avevano raggiunto con una copia della Gazzetta dello Sport. Ad un certo punto a tavola zio Enrico si alza: ‘La sapete l’ultima?’, chiede: ‘La Fiorentina ha preso Federico Simonti!’. Mio fratello aveva preparato anche una pagina della Gazzetta con un finto articolo. Vlahovic? Il classico libro da non giudicare dalla copertina. All’inizio lo vedi e pensi: ‘Questo si comporta come Ibra’. Poi però si rivela un ragazzo d’oro, gentilissimo. Ricordo ancora il cucchiaio su rigore nella finale di Coppa Italia contro il Torino. Lì abbiamo capito di che pasta fosse fatto. I ricordi più belli allo stadio Franchi? Il più bello resta il 4-2 alla Juve di Conte nel 2014"

 

tutte le notizie di