Ricordate Madrigali? L’ ex speranza Viola ha cambiato vita: “Mi occupo di pasticceria”

La storia dell’ex difensore della Fiorentina

di Redazione VN

Curiosa storia quella che riguarda l’ex speranza della Fiorentina, Saverio Madrigali. L’ex difensore, oggi 26enne, si è raccontato a La Nazione, spiegando la sua coraggiosa scelta, quella di lasciare il calcio. Oggi Saverio si occupa di pasticceria: “Giocare a calcio era diventato un obbligo, intraprendere un’attività nel mondo della pasticceria mi ha dato felicità”. Tanti infortuni, troppi, hanno bloccato la crescita di Madrigali che dopo due infortuni al crociato ha perso fiducia: “Mi sono accorto che i meriti non venivano al primo posto e non bastava allenarsi bene per giocare la domenica”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. johan14 - 1 mese fa

    Ecco bravo. Guarda se tu insegni a fare le brioche a Vlahovic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nacchero - 1 mese fa

    Nel calcio ci vuole anche fortuna per poter sfondare oltre che alla bravura, oltre al fatto che spesso molti vengono dipinti come fenomeni troppo troppo presto vedi i vari Carraro e Baccarin da tutti dipinti come fenomeni e poi di fatto mai arrivati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Caifamp - 1 mese fa

    Certo che non basta allenarsi bene per giocare a domenica… Boh…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy