Primavera, Krastev: “Non dimenticherò mai la Coppa Italia. Mi ispiro a Busquets”

Primavera, Krastev: “Non dimenticherò mai la Coppa Italia. Mi ispiro a Busquets”

Dimo Krastev grande protagonista nella finale di Coppa Italia

di Redazione VN

Dimo Krastev, centrocampista bulgaro classe 2003 della Fiorentina Primavera, ha parlato a Sportal.bg:

A Firenze mi trovo bene, la città è molto bella. La Coppa Italia? Un grande e prestigioso successo, è il primo trofeo per me. Ho debuttato con la Primavera in finale perché l’anno scorso ho gioco con l’Under 17 e 18. Non dimenticherò mai la finale, è stata una grande partita.

Il trasferimento alla Fiorentina è arrivato grazie alle qualità che ho mostrato. Per quanto ne so mi osservavano da molto tempo. Debuttare in prima squadra? Andiamo di passo in passo. Do il massimo di me stesso. Sono sicuro che il momento arriverà presto. Ho parlato con Milenkovic, mi ha dato la sua maglia.

Ruolo? In mezzo al campo, ma all’occorrenza posso giocare anche come difensore centrale. Il mio idolo? Sergio Busquets. Obiettivo a livello di club? Vincere la Champions League.

Coppa Italia Primavera: quinto titolo per la Fiorentina, l’albo d’oro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy