Primavera, a 90′ dal trofeo. La coppa per spazzare via gli ultimi giorni

Primavera, a 90′ dal trofeo. La coppa per spazzare via gli ultimi giorni

La gara di ritorno valevole per l’assegnazione della coppa è in programma domani, la marcia di avvicinamento all’evento non è stata semplice

di Alessandro Lilloni, @AleLilloni

Una Fiorentina Primavera in grande forma non può certo far dimenticare il difficile periodo della prima squadra, tuttavia può aiutare, anche in minima parte, a far recuperare un po’ di ossigeno in un panorama abbastanza intossicato e fertile di polemiche.
La compagine viola dei grandi è senza dubbio in difficoltà: si rilevano molteplici problematiche nel settore sportivo e in quello dirigenziale, quest’ultimo caratterizzato da un complicato rapporto con i tifosi.
All’ombra di tutto questo, la Primavera sta disputando un’ottima stagione. Al momento, al terzo posto in campionato si aggiunge una finale di Coppa Italia che ha visto trionfare i ragazzi di mister Bigica nella gara di andata, al Franchi contro il Torino. Domani si disputerà il match di ritorno e tutti ci auguriamo che gli ultimi giorni non abbiano influenzato in maniera negativa lo spogliatoio.
Emiliano Bigica in sintonia con il suo competente staff avrà sicuramente lavorato sulla testa dei giocatori in preparazione della difficile trasferta in Piemonte. L’approccio alla gara sarà fondamentale e gli elementi di spicco dovranno farsi carico di un peso specifico ragguardevole. Dusan Vlahovic e Tofol Montiel, leader tecnici e giocatori di grande spessore per la categoria, anche grazie a Pioli si sono affacciati con qualche presenza nel mondo del calcio dei grandi. In attesa di essere valutati dal nuovo allenatore, nella finale di coppa saranno a disposizione ed inevitabilmente la qualità del gioco offensivo viola dipenderà dal loro estro.

 

Violanews consiglia

Il bolognese Luca Carboni: “Con la Fiorentina prendiamo un punto. Pioli…”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy