Gollini, dalla Fiorentina a Manchester: “Allo United regole militari, con il freddo…”

Gollini, dalla Fiorentina a Manchester: “Allo United regole militari, con il freddo…”

Il portiere dei lombardi torna sul trasferimento in Inghilterra dalle giovanili viola

di Redazione VN

Il giocatore dell’Atalanta Pierluigi Gollini ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport, parlando anche del suo trasferimento dalla Fiorentina al Manchester United, da giovane:

Il distacco da casa e dalla famiglia, ma a 16 anni sei già a contatto con giocatori che sei abituato a vedere in tv e questo ti aiuta a crescere anche se a Manchester le regole erano quasi militari. Niente cappello e guanti per il freddo, tutti in maniche corte, niente tatuaggi, orologi, chiusi persino i miei profili social

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy