Foggia, il viola Ranieri: “Esordio emozionante. In B si impara a gestire la pressione”

Parla Ranieri, esterno viola in prestito al Foggia

di Redazione VN

Intervenuto in conferenza stampa l’esterno Luca Ranieri ha parlato del suo esordio contro il Benevento e del continuo della stagione:

Al di là della vittoria credo che a Benevento la squadra abbia offerto una grande prestazione, adesso inizia un nuovo campionato per noi visto che abbiamo azzerato la penalizzazione. Questo ci porta maggiore consapevolezza ed entusiasmo. Esordio? Il mister mi ha detto di stare tranquillo e che aveva fiducia in me, era sicuro che sarei stato all’altezza della situazione. Differenza fra Primavera e Serie B? Dal mio punto di vista c’è una differenza abissale già solo per il clima partita che si respira. Sono felice di essere qui, sto crescendo sopratutto a livello mentale perché in B serve saper gestire pressioni molto più forti. E poi potersi allenare con compagni di squadra più grandi anziché con i coetanei fa molta differenza. Aspettative? Non ho grandi obiettivi in realtà, questo è il mio primo anno e voglio soltanto migliorare sotto tutti i punti di vista.

Violanews consiglia

Verso la Lazio: Pioli, ipotesi 3-5-2 per affrontare a specchio Simone Inzaghi

Fiorentina, la certezza di Pioli: la difesa dei fantastici quattro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy