Bigica: “Tanti stranieri nella mia squadra. Inter? Loro favoriti, servirà la perfezione”

“Ci sono tanti ragazzi stranieri che hanno lasciato la loro casa e per questo ci potrebbero essere dei problemi di ambientamento”

di Redazione VN

Le parole del tecnico della Fiorentina Primavera, Emiliano Bigica, ai microfoni di Violachannel, alla vigilia della gara di campionato Primavera contro l’Inter in programma domani, alle ore 13.00, al Gino Bozzi: “L’inizio di campionato è stato altalenante. Abbiamo fatto vedere delle cose interessanti nelle prime due gare a livello offensivo, mentre in difesa abbiamo concesso un po’ troppo. Ci sta, perché siamo una squadra fortemente rinnovata rispetto alla stagione scorsa. La partita contro il Torino è stata strana, mentre contro l’Atalanta abbiamo disputato una grande gara.

Sono complessivamente soddisfatto. Il gruppo è nuovo, ci sono tanti ragazzi stranieri che hanno lasciato la loro casa per venire a giocare qua a Firenze e per questo ci potrebbero essere dei problemi di ambientamento. Stiamo cercando di fare gruppo parlando una lingua comune. Vedo che i ragazzi vanno molto d’accordo e questo mi fa ben sperare per il futuro. Il mio compito principale è far capire loro cosa significa Firenze e la Fiorentina, creare uno spirito di appartenenza. Da un punto di vista tecnico-tattico la squadra ha margini di miglioramento, starà a me e al mio staff tirarli fuori.

Gara contro l’Inter? Volevo arrivarci con un risultato positivo, ma queste gare si preparano da sole. Loro hanno cambiato alcuni calciatori ma già potevano contare su un’ossatura. Vanno presi con le molle perché sono una squadra organizzata, con un allenatore che ha fatto esperienza in Serie B e Serie C. L’Inter rimane la favorita per la vittoria finale, ma noi dovremo farci trovare pronti. Serve una prestazione quasi perfetta per fare risultato contro di loro. Sono sicuro che riusciremo a tirare fuori il massimo dai ragazzi anche quest’anno”. CLICCA PER LEGGERE IL PROGRAMMA COMPLETO DEL 5° TURNO DEL CAMPIONATO “PRIMAVERA 1”

Violanews consiglia

Primavera, Fiorentina-Inter in diretta tv: ecco come seguirla

Riccardo Sottil è stato premiato come migliore giovane della Primavera 17/18

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. veritas - 2 anni fa

    Ricostruzione abbastanza fantasiosa dell’inizio di campionato viola: lasciamo fare il clamoroso catenaccio con l’Atalanta, manco Fort Knox, ma giustificare certi acquisti con la storia della lingua fa veramente sganasciare. Semplicemente han preso/ha fatto prendere(?) giocari che non erano da prendere e che sono andati in difficoltà persino con l’ Udinese (3/4 sotto età). Vedremo, ma se continua ad autoassolversi la vedo dura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy