Angeloni: “Stop alle giovanili inevitabile. Primavera a disposizione della prima squadra”

Il responsabile del settore giovanile della Fiorentina fa il punto sul vivaio, costretto a fermarsi per l’emergenza Covid

di Redazione VN
Valentino Angeloni

Il direttore del settore giovanile viola Valentino Angeloni ha commentato lo stop dei campionati e delle attività parlando al sito ufficiale: “Sospendere le attività è stata una scelta sofferta ma condivisa. Abbiamo cercato di andare avanti fino a sabato scorso ma poi, con il passaggio della Toscana nella zona rossa, abbiamo ritenuto opportuno sospendere ogni attività fino a che non ci saranno nuove disposizioni. La Primavera, essendo di supporto alla prima squadra, continuerà con le sue attività nel rispetto dei protocolli ed in caso di necessità i ragazzi saranno a disposizione; magari sarà l’occasione per vedere qualche altro giocatore aggregato con i più grandi”.

Angeloni prosegue: “Abbiamo iniziato con i piccolini facendo lavori online ed in diretta web che in questo momento ci danno la possibilità di stargli vicino in diversi modi: sia come preparazione che come momento di aggregazione cercando di non trascurare mai il supporto morale e psicologico. Gli allenatori e le varie componenti stanno facendo un gran lavoro sperando di poterli rivedere in campo quanto prima. Dalla loro i ragazzi ci forniscono i dati che vengono monitorati ed analizzati. Prima dello stop la nostra priorità è stata sempre la loro salute e sicurezza, questo è stato possibile grazie alla Società che ha messo al primo posto il rispetto dei protocolli”.

GERMOGLI PH: 19 SETTEMBRE 2020 FIRENZE STADIO BOZZI CAMPIONATO PRIMAVERA FIORENTINA VS BOLOGNA NELLA FOTO FORMAZIONE
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy