Panico: “Siamo la Fiorentina e contro di noi le avversarie daranno qualcosa in più”

Panico: “Siamo la Fiorentina e contro di noi le avversarie daranno qualcosa in più”

Parla anche Tona: “Sono contenta di aver segnato il primo gol assoluto della squadra”

di Redazione VN

L’esordio in campionato è in bilico (LEGGI), ma ai microfoni di Violachannel hanno parlato Patrizia Panico e Elisabetta Tona, rispettivamente attaccante e difensore della Fiorentina Women’s. Le loro parole:

Panico: “Contro il Castelfranco la preoccupazione principale era trovare il ritmo partita. Eravamo anche curiose di sapere a che punto fossimo. Doppietta? I palloni che mi capitando devono essere concretizzati. Anzi, mi è dispiaciuto non aver segnato prima per dare la possibilità di giocare a chi era in panchina. C’è tanta voglia di giocare e far parlare il campo. Avremo tantissimi occhi puntati, perché siamo la prima squadra femminile che è parte di una società professionistica. Quando scenderemo in campo le nostre avversarie daranno qualcosa in più perché ci chiamiamo Fiorentina. Questo deve caricare noi e tutta Firenze”.

Tona: “Sono contenta di aver segnato il primo gol assoluto della squadra, ma soprattutto di aver vinto la partita. Alla prima partita ufficiale c’era un po’ di tensione, è andata bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy