Öhrström: “Avrei voluto parare anche il rigore. Siamo più forti di ciò che crediamo”

Le considerazioni del portiere viola dopo la sconfitta di Londra

di Redazione VN

Stephanie Öhrström, portiere svedese della Fiorentina Women’s e grande protagonista nella gara con il Chelsea, a Violachannel.tv ha raccontato le impressioni post match (RIVIVI IL LIVE DI CHELSEA-FIORENTINA):

La difesa ha giocato bene, quel poco che hanno lasciato l’ho affrontato e ho difeso la porta come potevo, sono contenta. Ogni parata ovviamente aumentava la nostra consapevolezza e confidenza, certo avrei voluto parare anche il rigore ma era basso e insidioso non ci sono arrivata.
Sapevamo che avrebbero potuto sbagliare tecnicamente e così è stato, questa è la via giusta. Non sono dei mostri, è facile vedere un nome che ha fatto tanti risultati in passato anche in Europa ed impressionarsi ma poi te le trovi davanti e sono giocatrici normali, siamo più forti di quelli che crediamo.
I tifosi? Sono sempre felicissima quando li vedo, bastano 10 italiani e si fanno sentire tantissimo. Sono arrivati da Firenze per noi, ed è stata una bellissima spinta in più.

CLICCA PER LEGGERE I RISULTATI DEGLI OTTAVI DI FINALE DELLA WOMEN’S CHAMPIONS LEAGUE

Violanews consiglia

Cincotta: “A Londra Firenze si è fatta valere”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy