Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

fiorentina femminile

Guagni e l’addio a Firenze: “Impianti inadeguati. Viola Park cambierà tutto”

L'ex capitano della Fiorentina femminile sottolinea l'arretratezza degli impianti sportivi in Italia ed elogia il progetto del Viola Park

Redazione VN

Alia Guagni, ex capitano della Fiorentina Femminile torna così sulla decisione di lasciare l'Italia per trasferirsi all'Atletico Madrid la scorsa estate: "Quando è arrivato Commisso ha portato tanto entusiasmo e ha aperto al calcio femminile. Lo ha fatto capire sin da subito, cerca di dare le stesse possibilità ad entrambe le squadre. È vero che ci sono dei limiti, il primo l'ho vissuto personalmente con la Fiorentina: parlo degli impianti sportivi - ha detto la Guagni a tuttomercatoweb -. È difficile lavorare, l'ho vissuto per anni ed è complicato. Commisso vuole creare un centro sportivo dedicato: sarà l'inizio della svolta, con un centro a disposizione cambia il lavoro, ma anche le possibilità. Cambia ciò che puoi offrire all'estero, se ad esempio vuoi aumentare il livello portando delle calciatrici straniere. È difficile che tu riesca a portarle se non offri determinate cose, tra cui appunto un impianto sportivo. I presidenti, se vengono vengono dall'estero, hanno una mentalità diversa. Magari così si riesce a spingere per poter lavorare anche sul calcio femminile". Viola Park e il ricorso, ecco la situazione

Potresti esserti perso