Cincotta (Women’s): “Gare con la Roma sempre belle. Bilancio? Non era scontato confermarsi…”

Il commento del tecnico della squadra femminile a poche ore dalla gara interna delle sue ragazze contro la Roma, ultima giornata di campionato

di Redazione VN

Di seguito le parole del tecnico della Fiorentina Women’s Antonio Cincotta: “Quest’anno nulla è stato scontato. Non era scontato vincere la Supercoppa e ce l’abbiamo fatta. Non era scontato fare meglio della Juventus in Champions League, e siamo riusciti a fare un turno in più, non era scontato essere così tanto competitivi e arrivare a ridosso del top, non era scontato riconfermarsi in Coppa Italia e raggiungere l’ennesima finale e ci siamo riusciti. Credo che le gare con la Roma siano sempre belle, siamo due squadre che giocano un buon calcio, sono sfide che si caratterizzano perché sono divertenti, e perché sono offensive e votate all’attacco”.

Ha poi continuato: “Se vinciamo? Non ho fatto promesse alla squadra, ma sicuramente le ragazze mi vorrebbero meno sergente di ferro (sorride, ndr). Il momento più difficile? Porto ancora le ferite della gara di Milano dell’andata, è stata una partita con arbitraggio infelice per noi. Un momento difficilissimo e un po’ sfortunato, ci siamo ritrovati purtroppo a dover inseguire le altre. Il momento più bello invece è stato quando dopo il pareggio con la Roma all’andata abbiamo fatto un filotto di vittorie consecutive quando tutto sembrava perduto”.

Violanews consiglia

La probabile formazione della Fiorentina. Quotidiani concordi, un solo dubbio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy